Polpette di zucchine vegan con latte di riso

Polpette vegane zucchine e latte di riso
Stampa

Polpette di zucchine con latte di riso

Quando in casa vi avanza pane e latte preparate le polpette di zucchine con latte di riso! Buonissime e facili da realizzare.

    Autore: Cristiano Bonolo
    Prep.: 20 min
    Cottura: 30 min
    Tempo tot.: 50 min
    Dosi per: 18 polpette

Si cucina!

Prepariamo le verdure!

Per prima cosa mondate le zucchine eliminando sia il picciolo verde che un pezzetto della parte finale della verdura: tagliatele prima a metà per il lungo e poi dividete di nuovo sempre per il lungo. Ora procedete tagliando le zucchine a tocchetti. In una padella mettete l’olio extravergine di oliva e lo scalogno tritato, lasciate stufare per circa 10 minuti senza far dorare, aggiungete le zucchine e, a fuoco basso, fatele cuocere per circa 15 minuti e poi lasciatele intiepidire a parte. Nel frattempo, mettete a bollire sul fuoco una pentola con abbondante acqua salata e cuocete, con la buccia, anche le patate. Una volta lessate, lasciatele riposare fino a che non saranno tiepide, poi sbucciatele.

Impastiamo le polpette

In una ciotola capiente mettete le fette di pane (andranno bene sia crosta che mollica) e aggiungete il latte di riso (andrà bene anche quello di soia). Inzuppate il pane fino a che non diventerà morbido: non dovrà, però, spappolarsi, quindi cercate di non esagerare con il liquido. Prendete quindi il pane, strizzatelo per bene e in una ciotola aggiungetelo alle zucchine, dopo averle ben scolate dal loro liquido di cottura. Versate nel composto anche i semi di zucca: potete lasciarli sia interi che tritarli al coltello.

Procedete salando l’impasto e aggiungendo il pane grattugiato e le patate schiacciate. Amalgamate bene il tutto fino a ottenere un composto lavorabile, nel caso aggiungete altro pangrattato.

Creiamo le nostre polpette!

Con le mani prendete una parte di impasto (circa 40 g) e lavoratelo fino a formare delle sfere: passatele nel pane grattugiato e poi appoggiatele su una leccarda ricoperta con carta da forno. Terminate le polpette, infornate il tutto a 180°C (forno statico) per circa 15 minuti. Queste polpette sono ottime anche tiepide il giorno dopo!

Conservazione

Queste polpette si conservano 1-2 giorni in frigorifero, all’interno di un contenitore con coperchio. Volendo potreste anche congelarle ancora crude fino a 3 mesi e, al momento del consumo, cuocerle direttamente in padella o in forno.

Print Friendly

Le altre ricette video

0
Mostra commenti (0)