Cheesecake fredda vegan al cioccolato – Video

La ricetta della cheesecake fredda vegan al cioccolato è davvero deliziosa e facile: questa torta senza cottura in forno, è da provare!

Stampa

Cheesecake vegana al cioccolato

La cheesecake fredda vegan al cioccolato è un dolce perfetto per l’estate e veramente goloso: con la base di biscotti al cioccolato, il cuore di crema al tofu vellutato e cacao potrà essere anche il dolce ideale per una bella festa di compleanno.

    Autore: Vegolosi.it
    Prep.: 20 min
    Tempo tot.: 20 min
    Dosi per: 6 persone

Ingredienti

Strumenti:

Si cucina!

Prepariamo la base di biscotti

In un frullatore o robot da cucina macinate i biscotti fino a ottenere uno sbriciolato abbastanza fine a cui aggiungerete il malto di mais. Impastate con le mani in modo da amalgamare bene questi due ingredienti e ottenere un impasto che trasferirete nella tortiera ad anello con la base ricoperta di carta da forno. Con le mani premete il composto per compattare bene la farina di biscotti e creare così la base della torta.
Fate riposare in freezer il tutto per almeno 30 minuti.

Cuociamo la crema di tofu

A parte sciogliete a bagnomaria il cioccolato fondente: frullate il tofu con il cacao, aggiungete il cioccolato fuso e versate il tutto in un pentolino insieme al latte vegetale che avrete scelto, allo zucchero di canna e l’agar agar. Aiutatevi con una frusta per eliminare eventuali grumi e, a fiamma media, portate a bollore mescolando continuamente.

Componiamo la torta

Versate la crema sulla base di biscotti e malto che nel frattempo avrete tirato fuori dal freezer e cercate di livellarla in modo che non si formino bolle d’aria sulla superficie. Lasciate raffreddare a temperatura ambiente e poi in frigorifero per almeno 2 ore. Prima di servire decorate con scaglie di cioccolato oppure con dei frutti di bosco freschi.

Conservazione

La torta fredda vegana al cioccolato si conserva in frigorifero per circa 4 giorni

Consiglio per i vegolosi: Per rendere più friabile la base della torta diminuite la quantità di malto di riso e sostituite con il burro di soia. Fate poi raffreddare la base per almeno un'ora.

Print Friendly
0
Mostra commenti (0)