Biscotti all’uva senza uova e burro

Semplici e veloci questi biscotti sono perfetti per l’inzuppo oppure per una merenda leggera.

Stampa

Biscotti all’uva

Avete mai preparato dei biscotti all’uva? Questo frutto delizioso non solo è perfetto per torte e muffin ma può diventare un goloso ingrediente per una vegana. Pochi e semplici passaggi per preparare questi leggeri biscotti all’uva dall’aspetto rustico e goloso.

    Autore: Valentina Pellegrino
    Prep.: 15 min
    Cottura: 20 min
    Tempo tot.: 35 min
    Dosi per: 15 biscotti

Ingredienti

Si cucina!

Prepariamo l’impasto

In una ciotola capiente mettete la farina, lo zucchero di canna, il lievito e mescolate in modo da amalgamare per bene le polveri. Unite poi anche i liquidi, quindi l’olio di semi di girasole e il latte vegetale; infine unite i chicchi d’uva che avrete precedentemente lavato per bene e tagliato a metà eliminando i semi se presenti. Impastate fino ad ottenere un composto omogeneo e abbastanza umido.

Inforniamo i biscotti

Con l’aiuto di un cucchiaio prelevate una quantità di impasto grande all’incirca quanto una noce, e adagiatela su una teglia foderata di carta forno; non c’è bisogno di dargli una forma. Infornate a 180°C per 20 minuti e trascorso questo tempo sfornate i biscotti e lasciateli raffreddare completamente su una gratella per dolci. I biscotti all’uva senza uova e burro sono pronti per essere gustati!

Iscriviti alla newsletter e ricevi subito l'ebook gratis

Quattro ricette MAI pubblicate sul sito che potrai scaricare immediatamente. Puoi scegliere di ricevere una ricetta al giorno o una newsletter a settimana con il meglio di Vegolosi.it.  Iscriviti da qui.

Conservazione

Potete conservare questi biscotti in una scatola di latta o in un contenitore in vetro ben chiuso per circa 3 giorni.

Consiglio per i vegolosi: Potete tranquillamente utilizzare l'uva bianca, al posto di quella nera. Oppure per un gusto particolare, potete utilizzare l'uva fragolina.

Insieme

Abbonarsi a Vegolosi MAG, la nostra rivista mensile digitale, ti permetterà di goderti ricette inedite, contenuti giornalistici di alta qualità e al tempo stesso sostenere Vegolosi.it e il lavoro facciamo ogni giorno per permettere a sempre più persone di acquisire maggiore consapevolezzaSe vuoi, puoi farlo da qui.

***

Non ora ma ricordamelo!

Inserisci il tuo indirizzo di posta elettronica qui sotto e ti invieremo un massimo di due email, nei prossimi 30 giorni.

Print Friendly
0