Vegan

Banana bread vegano variegato al cacao con noci

Una fetta di questo banana bread vegano variegato con noci è un concentrato di energia e golosità

Banana bread vegano variegato al cacao con noci

Print

Banana bread vegano variegato al cacao con noci

Una fetta di questo banana bread vegano variegato con noci è un concentrato di energia e golosità: una volta trovata la ricetta perfetta è possibile personalizzarla in numerose varianti a seconda dei propri gusti. Per renderlo più ricco potete aggiungere all’impasto delle gocce di cioccolato.

    Author:
    Preparazione: 15 min
    Cottura: 45 min
    Tempo totale: 1 ora
    Dosi per: 6 persone

Si cucina!

Prepariamo l’impasto

In una ciotola schiacciate bene la polpa delle banane con l’aiuto di una forchetta per iniziare a preparare il vostro banana bread vegano. Unite poi lo zucchero, l’olio, il latte di mandorla e l’estratto di vaniglia. A parte mescolate la farina al bicarbonato e al sale, e aggiungeteli al composto di banane, versando anche le noci tritate grossolanamente al coltello, e mescolate il minimo indispensabile per amalgamare gli ingredienti tra loro.

Dividete l’impasto in due parti uguali. Stemperate il cacao con 3 cucchiai di acqua bollente e unitelo a una metà, mentre all’impasto che resterà bianco aggiungete solo gli altri 3 cucchiai di acqua bollente e incorporatela bene.

Creiamo la variegatura

Ungete con un goccio d’olio lo stampo da plumcake e cospargetelo con un velo di farina. Versate a cucchiaiate i due impasti cercando di alternarli, e con uno stecchino lungo o la lama di un coltello fate dei movimenti circolari per mischiare i due impasti e ottenere l’effetto variegato.

Inforniamo

Infornate in forno statico a 180°C per 45 minuti e fate la prova dello stuzzicadenti per assicurarvi che l’impasto sia ben cotto anche all’interno. Lasciate raffreddare completamente il banana bread prima di rimuoverlo dallo stampo da plumcake.

Conservazione

Questo dolce si conserva bene fino a 3 giorni coperto da un telo pulito. In alternativa potete congelarlo e poi scongelarlo a temperatura ambiente.

Consiglio per i vegolosi: Meglio preparare questo banana bread il giorno prima, perché lasciandolo riposare almeno una notte il sapore ne guadagna molto

sapori vegolosi

In libreria

60 ricette di cucina vegan deliziosa!

Iscriviti alla newsletter e scarica l'anteprima gratuita del nostro nuovo libro

Mostra commenti (0)