Banana bread vegan al cioccolato e fichi – Video

Un meraviglioso plumcake che deve la sua straordinaria morbidezza alla presenza delle banane nell’impasto: semplicemente imperdibile

Stampa

Banana bread vegan al cioccolato e fichi

Questo banana bread vegan al cioccolato e fichi è un meraviglioso plumcake che deve la sua straordinaria morbidezza alla presenza delle banane nell’impasto. L’accoppiata di fichi e cioccolato poi pensa al gusto, rendendo questo dolce semplicemente imperdibile.

    Autore: Sonia Maccagnola
    Prep.: 15 min
    Cottura: 65 min
    Tempo tot.: 1 ora 20 min
    Dosi per: 8 persone

Ingredienti

  • 270 g di farina 2
  • 160 g di zucchero di canna grezzo
  • 2 banane mature
  • 300 g di fichi (6 fichi grandi)
  • 20 g di cacao
  • 35 g di gocce di cioccolato fondente
  • 50 g di olio di semi di girasole
  • 140 g di latte di soia
  • 1 bustina di lievito (cremor tartaro)
  • 1 pizzico di vaniglia in polvere
  • 1 pizzico di sale

Strumenti

Si cucina!

In una ciotola schiacciate bene le banane fino ad ottenere un purea liscia, poi unitevi il latte di soia e l’olio e mescolate. A parte versate in un’altra ciotola la farina 2, lo zucchero di canna, il cacao, il lievito, la vaniglia, il sale e le gocce di cioccolato e mescolate. Tagliate a fettine due fichi avendo cura prima di lavarli molto bene e procedete a sbucciare e tagliare a cubetti gli altri.

Completiamo l’impasto

Unite le polveri al composto di banane e amalgamate bene il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo, e in ultimo aggiungete anche i fichi a cubetti, incorporandoli delicatamente. Foderato lo stampo da plumcake con carta da forno, versatevi l’impasto e decorate la superficie con i fichi tagliati a fettine.

Inforniamo

Infornate in forno statico a 180°C per 65 minuti o fino a quando il plumcake risulterà cotto (fate la prova dello stuzzicadenti: infilzatelo al centro del plumcake e se esce asciutto e senza residui di impasto attaccati il vostro dolce sarà pronto). Sfornate, lasciate intiepidire poi trasferite il vostro plumcake su una gratella per dolci a raffreddare completamente prima di servirlo a fettine.

Conservazione

Potete conservare questo plumcake 2-3 giorni su un vassoio coperto da un telo pulito.

Consiglio per i vegolosi: Questo dolce è perfetto per riciclare quelle banane diventate ormai troppo molli o scure per essere mangiate al naturale.

Print Friendly
0
Mostra commenti (0)