Torta vegan alle mandorle e limone

Una torta facilissima, morbida e ideale per la colazione, questa ricetta si prepara in un attimo ed è perfetta anche per chi si cimenta per la prima volta in un dolce vegano

Torta vegana alle mandorle e limone
Stampa

Torta alle mandorle e limone

    Autore: Sonia Maccagnola
    Prep.: 10 min
    Cottura: 40 min
    Tempo tot.: 50 min
    Dosi per: 6-8 persone

Si cucina!

Iniziate versando in una ciotola la farina 2, la farina di mandorle, lo zucchero di canna, la scorza di limone, il lievito e la vaniglia, e mescolate bene il tutto con un cucchiaio di legno. Aggiungete quindi il latte di mandorle, il succo di limone, l’olio di semi di girasole e la crema di mandorle, amalgamando bene tutti gli ingredienti fino a ottenere un composto liscio e senza grumi.

Inforniamo la torta

Foderate il fondo della tortiera con carta forno e ungete i bordi, versate il composto nella tortiera, quindi cospargetene la superficie con la granella di mandorle tagliate grossolanamente. Infornate in forno statico preriscaldato a 180°C per 35-40 minuti. Verificate la cottura della torta con uno stuzzicadenti (che dovrà uscire pulito e senza residui di impasto dal centro della torta) e lasciate raffreddare completamente prima di servire.

Conservazione

Questa torta si conserva 2-3 giorni sotto una campana di vetro per dolci.

Consiglio per i vegolosi: Questa ricetta di base si presa a molte personalizzazioni: provatela ad esempio alle nocciole e arancia.

Print Friendly

Le altre ricette video

0
Mostra commenti (0)