Orecchiette agli asparagi e pomodorini con salsa allo zafferano

Un primo piatto dai sapori delicati e freschi, perfetto per un pranzo leggero ma sfizioso per gustare appieno il sapore degli asparagi

Stampa

Orecchiette agli asparagi e pomodorini con salsa allo zafferano

    Autore: Sonia Maccagnola
    Prep.: 15 min
    Cottura: 25 min
    Tempo tot.: 40 min
    Dosi per: 4 persone

Ingredienti

  • 380 g di orecchiette secche
  • 800 g di asparagi
  • 400 g di pomodorini
  • 2 bustine di zafferano
  • 3-4 cucchiai di panna di riso
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 mestolo di brodo vegetale

Si cucina!

Pulite bene gli asparagi passandoli sotto l’acqua corrente ed eliminate la parte dura finale di ciascun gambo. Tagliateli a pezzetti di circa 2-3 cm e saltateli in padella con un filo di olio e uno spicchio di aglio leggermente soffritto. Una volta dorati aggiungete un mestolo di brodo vegetale e lasciateli cuocere per circa 10-15 minuti fino a che saranno morbidi. A questo punto aggiungete anche i pomodorini tagliati in quarti e saltate il tutto per un paio di minuti.

Condiamo le orecchiette

Nel frattempo lessate le orecchiette in abbondante acqua salata e scolatele al dente. Completate infine il condimento con la panna vegetale e lo zafferano sciolto in mezzo bicchiere di acqua di cottura della pasta. Saltate le orecchiette nel sugo per un paio di minuti in modo da far amalgamare tutti i sapori e servite ben calde.

Conservazione

Potete conservare queste orecchiette un paio di giorni in frigorifero in un contenitore per alimenti.

Consiglio per i vegolosi: Queste orecchiette saranno deliziose anche sostituendo gli asparagi con dei carciofi freschi.

Print Friendly

Le altre ricette video

0
Mostra commenti (0)