Spaghetti al sugo di melanzane

Un primo piatto che è un vero e proprio inno ai sapori dell’estate, questa spaghettata al sugo di melanzane è profumata con origano e basilico fresco, oltre a un pizzico di peperoncino per un’ulteriore sferzata di sapore

Spaghetti al sugo di melanzane vegan
Stampa

Spaghetti al sugo di melanzane vegan

    Autore: Sonia Maccagnola
    Prep.: 10 min
    Cottura: 30 min
    Tempo tot.: 40 min
    Dosi per: 4 persone

Ingredienti

  • 350 g di spaghetti integrali
  • 400 g di melanzane
  • 600 g di polpa di pomodoro
  • 1 cucchiaio di origano
  • 78 foglie di basilico fresco
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 pizzico di peperoncino

Si cucina!

Come prima cosa scaldate un fondo di olio in un’ampia padella antiaderente con l’aglio, l’origano e il peperoncino. Una volta che l’olio sarà caldo aggiungetevi le melanzane precedentemente lavate e tagliate a cubetti e fatele saltare a fiamma medio-alta per una decina di minuti, insieme ad un pizzico di sale.

Completiamo il sugo

Una volta che si saranno dorate e leggermente ammorbidite aggiungete la polpa di pomodoro, un goccio di acqua, regolate di sale e lasciate cuocere per una ventina di minuti con un coperchio.

Condiamo la pasta

Nel frattempo lessate gli spaghetti e scolateli al dente, conservando una tazza di acqua di cottura della pasta. Saltateli nel sugo di melanzane per un paio di minuti, aggiungendo se necessario un po’ di acqua di cottura se il condimento dovesse asciugarsi troppo. Unite in ultimo anche il basilico sminuzzato e servite subito, volendo completando con una spolverata di formaggio grattugiato vegano.

Iscriviti alla newsletter e ricevi subito l'ebook gratis

Quattro ricette MAI pubblicate sul sito che potrai scaricare immediatamente. Puoi scegliere di ricevere una ricetta al giorno o una newsletter a settimana con il meglio di Vegolosi.it.  Iscriviti da qui.

Sai come si fa la salsa zola vegan? Iscriviti alla newsletter entro e non oltre l'11 maggio e ricevi subito la video ricetta

Conservazione

Potete conservare questa pasta 2-3 giorni in frigorifero in un contenitore per alimenti.

Consiglio per i vegolosi: Per rendere questo primo piatto più completo da punto di vista nutrizionale potete aggiungere dei ceci o delle lenticchie cotte.

Print Friendly

Le altre ricette video

0