Spaghetti agli spinaci e limone con mandorle

Una ricetta semplice e cremosa: il tempo di lessare la pasta, preparare il condimento e gli spinaci che cuociono giusto due minuti!

Spaghetti agli spinaci e limone con mandorle
Stampa

Spaghetti agli spinaci e limone con mandorle – Video ricetta

    Autore: Sonia Maccagnola
    Prep.: 5 min
    Cottura: 10 min
    Tempo tot.: 15 min
    Dosi per: 4 persone

Ingredienti

Si cucina!

Lessate gli spaghetti in abbondante acqua salata e scolateli 2-3 minuti prima del tempo di cottura indicato sulla confezione, tenendo da parte una tazza di acqua di cottura.

Preparate la crema di limone e mandorle

Nel frattempo in un’ampia padella o in un wok scaldate la panna di riso con la crema di mandorle, il succo e la scorza del limone, allungate con un po’ di acqua di cottura della pasta e condite con sale e peperoncino.

Mantechiamo gli spaghetti

Saltate gli spaghetti appena scolati nel condimento e aggiungete gli spinaci e l’acqua di cottura della pasta che avete riservato. Proseguite la cottura per altri 2-3 minuti in modo da far appassire gli spinaci e mantecare la pasta.

Impiattiamo

Impiattate e completate ciascuna porzione con le mandorle tagliate a listarelle e tostate in una padella antiaderente ben calda fino a quando saranno dorate.

Iscriviti alla newsletter e ricevi subito l'ebook gratis

Quattro ricette MAI pubblicate sul sito che potrai scaricare immediatamente. Puoi scegliere di ricevere una ricetta al giorno o una newsletter a settimana con il meglio di Vegolosi.it.  Iscriviti da qui.

Conservazione

Potete conservare questi spaghetti 2-3 giorni in frigorifero in un contenitore per alimenti.

Consiglio per i vegolosi: In alternativa agli spinaci potete aggiungere della rucola a questi spaghetti.

Insieme

Abbonarsi a Vegolosi MAG, la nostra rivista mensile digitale, ti permetterà di goderti ricette inedite, contenuti giornalistici di alta qualità e al tempo stesso sostenere Vegolosi.it e il lavoro facciamo ogni giorno per permettere a sempre più persone di acquisire maggiore consapevolezzaSe vuoi, puoi farlo da qui.

***

Non ora ma ricordamelo!

Inserisci il tuo indirizzo di posta elettronica qui sotto e ti invieremo un massimo di due email, nei prossimi 30 giorni.

Print Friendly

Le altre ricette video

0