Confettura istantanea di fragole e semi di chia – Video ricetta

Velocissima da realizzare, si prepara grazie all’azione addensante dei semi di chia, ed è quindi senza cottura e anche senza zuccheri aggiunti. Favolosa!

Stampa

Confettura istantanea di fragole e semi di chia – Video ricetta

La confettura istantanea di fragole e semi di chia è una confettura che si prepara senza cottura, risultando in questo modo davvero rapidissima da realizzare. Oltre che crudista è anche senza zucchero, dal momento che abbiamo voluto addolcirla semplicemente con un po’ di sciroppo d’acero, per non coprire il sapore naturalmente dolce di questo meraviglioso frutto.

    Autore: Sonia Maccagnola
    Prep.: 5 min (+ 3 ore di riposo)
    Tempo tot.: 5 min (+ 3 ore di riposo)
    Dosi per: 500 g confettura

Ingredienti

Strumenti

Si cucina!

Pulite bene le fragole, rimuovete il picciolo, tagliatele a dadini e versatele nel tritatutto insieme allo sciroppo d’acero e al succo di limone. Azionate il frullatore e frullate fino ad ottenere una purea abbastanza liscia. Unite quindi i semi di chia, mescolate bene e trasferite in un vasetto di vetro.

Lasciamo rapprendere la confettura

Trasferite il vasetto di confettura in frigorifero e lasciatelo riposare per almeno 3 ore in modo che i semi di chia possano addensare la purea di fragole trasformandola in una confettura, poi gustatela così al naturale o spalmata su fette biscottate per una colazione golosa e leggera.

Iscriviti alla newsletter e ricevi subito l'ebook gratis

Quattro ricette MAI pubblicate sul sito che potrai scaricare immediatamente. Puoi scegliere di ricevere una ricetta al giorno o una newsletter a settimana con il meglio di Vegolosi.it.  Iscriviti da qui.

Conservazione

Potete conservare questa confettura di fragole per 4-5 giorni in frigorifero in un vasetto di vetro.

 

Consiglio per i vegolosi: Al posto delle fragole provate a realizzare questa confettura con dei lamponi freschi.

Insieme

Abbonarsi a Vegolosi MAG, la nostra rivista mensile digitale, ti permetterà di goderti ricette inedite, contenuti giornalistici di alta qualità e al tempo stesso sostenere Vegolosi.it e il lavoro facciamo ogni giorno per permettere a sempre più persone di acquisire maggiore consapevolezzaSe vuoi, puoi farlo da qui.

***

Non ora ma ricordamelo!

Inserisci il tuo indirizzo di posta elettronica qui sotto e ti invieremo un massimo di due email, nei prossimi 30 giorni.

Print Friendly
0