Polpette di tempeh al sugo

Il tempeh è un ottimo alimento, ma come cucinarlo se non vi piace particolarmente il sapore? Sotto forma di polpette al sugo, ovviamente!

 

Print

Polpette di Tempeh

Devo ammettere che per i miei gusti il Tempeh ha un sapore decisamente troppo forte, ma cucinato in questo modo l’ho adorato! Un secondo piatto saporito e gustoso, perfetto per un pasto leggero ma nutriente.

    Author:
    Preparazione: 30 min
    Cottura: 30 min
    Tempo totale: 1 ora
    Dosi per: 4 persone

Si cucina!

Tritate grossolanamente gli scalogni e fateli rosolare a fuoco basso in un filo d’olio. In seguito tagliate il tempeh a cubetti e aggiungetelo allo scalogno, lasciando rosolare bene il tutto per qualche minuto. Spegnete il fuoco e quando il composto si sarà un po’ raffreddato, frullatelo insieme al latte vegetale e alle spezie fino a raggiungere una consistenza omogenea.

Trasferite quindi il tutto in una ciotola e aggiungete il pane grattugiato fino a ottenere un composto che vi permetta di formare le polpette (ma attenzione a non aggiungere troppo pane, altrimenti risulteranno asciutte e dure).

Nella stessa padella utilizzata prima per far rosolare il tempeh, fate ora rosolare la polpette in modo che formino un’invitante crosticina.

Sarebbero già ottime così, ma potete cucinarle nel sugo come ho fatto io: mettete da parte le polpette e in una padella versate un filo d’olio e la cipolla tritata. Lasciate insaporire e aggiungete la passata, salate e aggiungete le polpette, lasciando cuocere finché il sugo si sarà rappreso un po’ (circa 15 minuti).

Print Friendly
Mostra commenti (0)