Pasta al pesto di cime

Con le cime, ma anche con biete e verza: come preparare un pesto super nutriente

 

 

DSC02663-001-2

Questo modo di fare il pesto può essere utilizzato con qualsiasi verdura a foglia verde, rende goloso e molto nutriente il piatto e lo arricchisce di vitamine e sali minerali. Ecco come preparare il pesto di cime di rapa.

Ingredienti per 2 persone:

2 tazze di foglie verdi di cime di rapa (o spinaci, biete, verza, foglie di rapanello etc…)
250 g di pasta a piacere
1 cucchiaio di lievito alimentare in scaglie
1 tazzina da caffè di semi di girasole
1 cucchiaio di succo di limone
sale q.b.
olio evo q.b.
frutta secca per guarnire (nocciole, noci, pistacchi, etc.)
un cucchiaino di timo limone

Preparazione

Cuocete a vapore o sbollentate le cime di rapa, mettetele nel bicchiere del frullatore ad immersione con l’olio, un poco di acqua di cottura, i semi di girasole, il lievito alimentare, il sale e il limone.

Cuocete quindi la pasta in abbondante acqua salata e una volta pronta trasferitela in una ciotola e mischiatela bene con il pesto. Se necessario, aggiungete ancora poca acqua di cottura per rendere più cremosa la consistenza.

Direttamente nei piatti decorate con qualche frutto secco sbriciolato e un poco di timo limone.

 

Insieme

Abbonarsi a Vegolosi MAG, la nostra rivista mensile digitale, ti permetterà di goderti ricette inedite, contenuti giornalistici di alta qualità e al tempo stesso sostenere Vegolosi.it e il lavoro facciamo ogni giorno per permettere a sempre più persone di acquisire maggiore consapevolezzaSe vuoi, puoi farlo da qui.

***

Non ora ma ricordamelo!

Inserisci il tuo indirizzo di posta elettronica qui sotto e ti invieremo un massimo di due email, nei prossimi 30 giorni.

Print Friendly
0