Stelle filanti colorate di pasta frolla – Dolci vegani per Carnevale

In questa ricetta le classiche chiacchiere di Carnevale si vestono di nuovo e assumono la forma di croccanti stelle filanti colorante.

Stelle filanti colorate
Stampa

Stelle filanti colorate – Dolci vegani per Carnevale

Queste stelle filanti colorate sono dei simpatici dolci vegani per Carnevale che vi faranno fare un figurone soprattutto tra i più piccoli. Si tratta di una semplice e croccante frolla vegana aromatizzata al limone, colorata con coloranti alimentari naturali, che con il semplice impiego di stampi per cannoli prende l’originale forma di stelle filanti. Tutti pronti a festeggiare (e mangiare) in maschera?!

    Autore: Sonia Maccagnola
    Prep.: 25 min
    Cottura: 15 min
    Tempo tot.: 40 min
    Dosi per: 24 stelle filanti

Ingredienti

  • 360 g di farina 0
  • 100 g di zucchero semolato
  • 20 g di amido di mais
  • Scorza di 1 limone
  • 80 g di olio di semi di girasole
  • 140 g di latte di soia
  • 1 pizzico di sale
  • Coloranti in polvere vegan (rosso, blu e giallo)
  • Zucchero a velo (facoltativo)

Strumenti

Si cucina!

Come prima cosa preparare 4 ciotole, una per ciascun colore di frolla, e versate in ciascuna 90 g di farina, 25 g di zucchero, 5 g di amido di mais, un po’ di scorza di limone, un pizzico di sale e un cucchiaino di colorante in polvere (per il colore verde usate mezzo cucchiaino di colante blu e mezzo di colorante giallo). Mescolate bene poi in ciascuna ciotola unite 20 g di olio e 35 g di latte di soia, e amalgamate il tutto fino ad ottenere 4 panetti di frolla lisci e dal colore omogeneo. Lasciateli riposare il frigorifero avvolti da pellicola per 30 minuti.

Formiamo le stelle filanti

Stendete ciascun panetto fino a formare un rettangolo con il lato più lungo della lunghezza di circa 40 cm e spesso 2-3 mm. Con un coltello ben affilato ricavate delle strisce larghe 1 cm ritagliando la frolla per il senso della lunghezza, e avvolgete ciascuna attorno ad uno stampo per cannolo. Disponetele man mano su una placca da forno foderata di carta forno e infornate in forno statico a 170°C per 16 minuti, facendo attenzione che la frolla non scurisca troppo in modo da non alterare il colore delle stelle filanti.

Serviamo

Una volta pronte togliete le vostre stelle filanti dal forno, lasciatele intiepidire e rimuovete delicatamente lo stampo, in modo da poterli usare per formare altre stelle filanti con l’impasto restante. Una volta terminate tutte le frolle cospargete con un po’ di zucchero a velo se lo gradite e servite.

Conservazione

Potete conservare queste stelle filanti per 3-4 giorni in un contenitore per alimenti.

Consiglio per i vegolosi: Se non avete gli stampi per i cannoli potete ricavare delle chiacchiere da questo impasto, oppure dei piccoli rombi che ricordino i coriandoli.

Print Friendly

Le altre ricette video

0
Mostra commenti (0)