Sfoglia vegana ripiena di mele, fichi e frutta secca

strudel vegan alle mele
Stampa

Sfoglia vegana ripiena di mele

Questa sfoglia vegana ripiena di mele è la ricetta per un dolce ripieno di sapori, semplice da realizzare e adatto per ogni occasione.

    Autore: Cristiano Bonolo
    Prep.: 20 min + 60 min (riposo)
    Cottura: 30 min
    Tempo tot.: 1 ora 50 min
    Dosi per: 6 persone

Si cucina!

Ammollate l’uvetta e i fichi in acqua tiepida e successivamente tritate grossolanamente il resto della frutta secca quindi i pistacchi e le mandorle. A parte invece pelate e tagliate a dadini la mela e appena morbidi tagliate anche i fichi a dadini piccolini.

Prepariamo il ripieno

In una ciotola unite tutti gli ingredienti per il ripieno, compresa l’uvetta che avrete strizzato dell’acqua in eccesso, quindi coprite con le spezie (zenzero e cannella), la scorza dell’arancia e poco del suo succo, il giusto per amalgamare bene tutto. Mescolate e lasciate riposare coprendo la ciotola con della pellicola trasparente.

La sfoglia integrale

A parte setacciate la farina e unite l’olio e lo zucchero di canna. Poco alla volta aggiungete l’acqua e amalgamate tutto sino ad ottenere un panetto morbido e omogeneo che andrete ad avvolgere nella pellicola trasparente e lascerete riposare per circa 1 ora a temperatura ambiente.

Stendiamo l’impasto

Al termine del riposo stendete l’impasto di un spessore di circa 1/2 cm e disponete al centro il ripieno. Chiudete chiudendo i bordi su se stessi, capovolgete l’impasto e spennellate la superficie con un composto di malto e acqua, infine, incidete con un coltello formando dei piccoli tagli che serviranno per far uscire l’umidità e permettere così una cottura uniforme. Infornate nel forno statico a 180 °C per 30 minuti.

Consiglio per i vegolosi: Accompagnate ogni fetta di torta con una crema pasticcera vegana

Print Friendly

Le altre ricette video

0
Mostra commenti (0)