Risotto mirtilli e funghi porcini

Risotto mirtilli e funghi porcini
Stampa

Risotto mirtilli e funghi porcini

Un risotto speciale con contrasti eccezionali che stuzzicheranno il vostro palato e anche la vostra fantasia in cucina: provate questo primo piatto delizioso e fateci sapere come è andata!

    Autore: Cristiano Bonolo
    Prep.: 25 min
    Cottura: 20 min
    Tempo tot.: 45 min
    Dosi per: 4 persone

Ingredienti

  • 320 g di riso tipo Vialone
  • olio d’oliva extravergine
  • 1/2 cipolla tritata
  • 1/2 bicchiere di vino bianco secco
  • 50 g di mirtilli
  • 40 gr di funghi porcini secchi
  • brodo vegetale q.b.
  • sale

Strumenti

Si cucina!

Step 1 – I preparativi

In una ciotola ammollate i funghi con dell’acqua tiepida per circa 15 minuti. Nel frattempo preparate il brodo vegetale.

Step 2 – Tiriamoci su le maniche

In una pentola fate rosolare nell’olio la cipolla tritata; appena avrà preso un po’ di colore versate il riso e fatelo tostare per un paio di minuti. Bagnate con il vino e attendete che sia evaporato del tutto. Ricoprite il riso con il brodo vegetale e iniziate a mescolare. Aggiungete i funghi, dopo averli scolati,  e continuate a cuocere per circa 18 minuti aggiungendo il brodo tutte le volte che ce ne sarà bisogno.

Step 3 – Tocco finale

A circa 5 minuti della fine della cottura aggiungete i mirtilli e terminate la cottura. Spegnete il fuoco.
Sciogliete del sale in un poco di brodo e versatelo sul riso continuando a mescolare. Infine, mantecate con l’olio di oliva extravergine o se volete dare una consistenza più spumosa con del burro vegetale o della panna di soia.

Iscriviti alla newsletter e ricevi subito l'ebook gratis

Quattro ricette MAI pubblicate sul sito che potrai scaricare immediatamente. Puoi scegliere di ricevere una ricetta al giorno o una newsletter a settimana con il meglio di Vegolosi.it.  Iscriviti da qui.

Insieme

Abbonarsi a Vegolosi MAG, la nostra rivista mensile digitale, ti permetterà di goderti ricette inedite, contenuti giornalistici di alta qualità e al tempo stesso sostenere Vegolosi.it e il lavoro facciamo ogni giorno per permettere a sempre più persone di acquisire maggiore consapevolezzaSe vuoi, puoi farlo da qui.

***

Non ora ma ricordamelo!

Inserisci il tuo indirizzo di posta elettronica qui sotto e ti invieremo un massimo di due email, nei prossimi 30 giorni.

Print Friendly

Le altre ricette video

0