Tagliatelle al pesto vegan di capperi e limone – Video ricetta

Per un primo piatto dal sapore intenso e deciso, ma soprattutto velocissimo da preparare, questa pasta è ciò che fa per voi: condita con un pesto ai capperi e profumato con limoni e aneto, il risultato fresco e aromatico è assicurato

Stampa

Tagliatelle al pesto di capperi e limone – Video ricetta

    Autore: Sonia Maccagnola
    Prep.: 10 min
    Cottura: 10 min
    Tempo tot.: 20 min
    Dosi per: 4 persone

Si cucina!

Fate tostare i pinoli in una padella antiaderente per qualche minuto, fino a quando saranno dorati. A questo punto prepariamo il pesto: versate nel tritatutto i pinoli tostati, i capperi, l’aneto, l’olio extravergine di oliva, una presa di sale e un pizzico di pepe. Aggiungete anche lo spicchio di aglio, la scorza dei limoni e il succo di un solo limone, quindi frullate il tutto fino ad ottenere un composto cremoso e abbastanza omogeneo.

Condiamo la pasta

Cuocete la pasta in abbondante acqua salata per il tempo indicato sulla confezione, ricordandovi di conservare un po’ di acqua di cottura prima di scolarla. Una volta cotta, conditela con il pesto di capperi e limone aggiungendo un goccio di acqua se il condimento dovesse risultare troppo asciutto, quindi servitela decorando con una manciata di pinoli tostati e un po’ di scorza di limone.

Conservazione

Potete conservare questa pasta al pesto di capperi e limone per 2-3 giorni in frigorifero in un contenitore per alimenti.

Consiglio per i vegolosi: Provate ad usare questo pesto anche per condire delle fettine di tofu da passare 15 minuti in forno.

Print Friendly
0
Mostra commenti (0)