Muffin vegani rustici alle pere

La ricetta dei muffin vegani alle pere è facilissima: vi basterà una sola ciotola e un cucchiaio per prepararla: ecco come realizzarli

muffin vegani alle pere
Stampa

Muffin alle pere

Questi muffin vegani alle pere, facili, sono leggeri e personalizzabili. Aggiungendo le noci, per esempio, avrete una consistenza diversa e un sapore ancora più rustico.

    Autore: Valentina Pellegrino
    Prep.: 10 min
    Cottura: 20 min
    Tempo tot.: 30 min
    Dosi per: 12 muffin

Ingredienti

Si cucina!

Assembliamo gli ingredienti

In una ciotola capiente versate tutti gli ingredienti secchi: la farina, la scorza di limone bio, il lievito e il sale e mescolate per fare in modo che il tutto si unisca per bene. Aggiungete poi i liquidi, quindi il latte vegetale e lo sciroppo d’agave e mescolate ancora fino a ottenere una consistenza morbida e omogenea.

A questo punto unite le pere che avrete precedentemente tagliato a dadini, abbastanza grossolanamente e mescolate per amalgamare tutto. La dimensione dei cubetti di pere dipende dai vostri gusti: se amate sentire la frutta intera, lasciateli belli grandi (circa 1 cm) se invece amate più l’aroma della frutta che la consistenza, potete optare per un taglio più piccolo.

Inforniamo

Ora trasferite il composto nei pirottini all’interno di uno stampo da muffin e , prima di infornare, cospargete con un po’ di zucchero i vostri muffin, e cuocete a 180°C per circa 30 minuti in forno statico.

Conservazione

I muffin si conservano per due o tre giorni su un piatto o vassoio coperti da un telo pulito o sotto una campana di vetro per dolci non completamente chiusa in modo che l’umidità della frutta non crei problemi di conservazione.

Consiglio per i vegolosi: Potete sostituire le pere con le mele, oppure per una nota più speziata aggiungere un pizzico di cannella o noce moscata.

Print Friendly

Le altre ricette video

0
Mostra commenti (0)