Mousse di burro d’arachidi all’aquafaba

Cercate un dolcino gustoso e sfizioso con il quale chiudere in bellezza una cena? Questa mousse al burro di arachidi con il suo gusto intenso e avvolgente è proprio ciò che fa al caso vostro

Mousse di burro d'arachidi all'aquafaba
Stampa

Mousse di burro d’arachidi all’aquafaba

    Autore: Sonia Maccagnola
    Prep.: 15 min
    Tempo tot.: 15 min
    Dosi per: 4 persone

Ingredienti

Strumenti

Si cucina!

Iniziate versando in una ciotola il burro d’arachidi, lo sciroppo d’acero e la panna vegetale fredda di frigorifero e montate il tutto con le fruste elettriche fino ad ottenere una crema morbida e liscia. In una seconda ciotola versate l’aquafaba preferibilmente fredda di frigorifero (in questo modo monterà più velocemente) e montate anch’essa fino ad ottenere un composto bianco ben sodo.

Componiamo la mousse

Unite la crema di arachidi all’aquafaba montata e incorporate delicatamente le due preparazioni con una spatola, facendo dei movimenti dal basso verso l’alto, per non smontare il tutto. Trasferite quindi la mousse in delle ciotoline e trasferitela in frigorifero per almeno 4 ore o per una notte intera. Decorate quindi la superficie con delle scaglie di cioccolato fondente e servitele.

Conservazione

Potete conservare queste mousse 2-3 giorni in frigorifero.

Consiglio per i vegolosi: Potete provare a realizzare questa mousse anche usando un'altra crema di frutta secca, a patto che non sia troppo liquida.

Print Friendly

Le altre ricette video

0
Mostra commenti (0)