Grisbì al pistacchio vegani

Ecco a voi la ricetta per realizzare in casa dei golosissimi biscotti ripieni di crema di pistacchio, simili ai famosissimi grisbì, croccanti fuori e fondenti all’interno

Grisbì al pistacchio
Stampa

Grisbì al pistacchio vegani

    Autore: Sonia Maccagnola
    Prep.: 30 min
    Cottura: 20 min
    Tempo tot.: 50 min
    Dosi per: 30 biscotti

Ingredienti

per la frolla:

Strumenti

Si cucina!

Iniziate dal ripieno: versate in un pentolino l’amido di mais e stemperatelo con un goccio di latte di soia. Una volta eliminati tutti i possibili grumi versate a filo anche il resto del latte, unite lo zucchero di canna e l’olio di semi di girasole. Mettete sul fuoco e portate ad ebollizione mantenendo la crema costantemente mescolata per evitare che il fondo attacchi.

Lasciamo raffreddare la crema

Una volta che la crema si sarà addensata trasferitela in una ciotola, incorporate la crema di pistacchi, copritela con pellicola a diretto contatto con la superficie e lasciatela raffreddare completamente prima a temperatura ambiente poi in frigorifero almeno 2 ore (meglio una notte intera).

Prepariamo la frolla

Per la frolla frullate come prima cosa i pistacchi nel tritatutto fino a ottenere una farina. Trasferitela in una ciotola e unite la farina 0, lo zucchero, il lievito e il sale, mescolando bene gli ingredienti secchi tra loro. A questo punto aggiungete l’olio di semi di girasole e il latte di soia e impastate il tutto prima con un cucchiaio e poi con le mani fino a ottenere un panetto liscio e omogeneo.

Formiamo i biscotti

Stendete la frolla tra due fogli di carta forno con l’aiuto di un mattarello, fino a ottenere uno spessore di 3 mm (non stendetela più sottilmente altrimenti potrebbe rompersi durante la cottura). Coppatela con lo stampino più largo e trasferite metà dei dischi ottenuti sulla placca da forno foderata con un tappetino in silicone. Farcite ciascun disco con un cucchiaino di crema, coprite con il secondo disco di frolla, facendo attenzione a non far fuoriuscire la crema e coppate il biscotto con il coppapasta più piccolo, in modo da sigillare bene le due parti del biscotto.

Inforniamo

Potete impastare nuovamente gli scarti di pasta frolla e ottenere così altri biscotti seguendo il procedimento appena descritto. Infornate i vostri biscotti in forno statico a 180°C per 14 minuti, poi toglieteli dal forno e lasciarli raffreddare completamente prima di gustarli.

Iscriviti alla newsletter e ricevi subito l'ebook gratis

Quattro ricette MAI pubblicate sul sito che potrai scaricare immediatamente. Puoi scegliere di ricevere una ricetta al giorno o una newsletter a settimana con il meglio di Vegolosi.it.  Iscriviti da qui.

Conservazione

Potete conservare questi biscotti 3-4 giorni in un contenitore per alimenti.

 

Altra idea? Provate i grisbì vegan al cioccolato!

Consiglio per i vegolosi: Se avete tempo potete disporre un cucchiaino di crema al pistacchio alla volta su un tagliere coperto di carta forno e riporli in freezer un'oretta prima di usarli per farcire i biscotti.

Insieme

Abbonarsi a Vegolosi MAG, la nostra rivista mensile digitale, ti permetterà di goderti ricette inedite, contenuti giornalistici di alta qualità e al tempo stesso sostenere Vegolosi.it e il lavoro facciamo ogni giorno per permettere a sempre più persone di acquisire maggiore consapevolezzaSe vuoi, puoi farlo da qui.

***

Non ora ma ricordamelo!

Inserisci il tuo indirizzo di posta elettronica qui sotto e ti invieremo un massimo di due email, nei prossimi 30 giorni.

Print Friendly

Le altre ricette video

0