Gnocchi di patate con cipolle croccanti e curry

gnocchi di patate con cipolle croccanti e curry
Stampa

Gnocchi di patate con cipolle croccanti e curry

Profumatissimi e morbidissimi, questi gnocchi di patate con cipolle croccanti e curry sono un primo piatto sostanzioso e davvero sfizioso. Le cipolle croccanti aggiungeranno un tocco di croccantezza al vostro piatto.

    Autore: Valentina Pellegrino
    Prep.: 80 min
    Cottura: 60 min
    Tempo tot.: 2 ore 20 min
    Dosi per: 4 persone

Si cucina!

Prepariamo gli gnocchi

Lavate le patate e mettetele sul fuoco in abbondante acqua salata e fatele cuocere per circa 30 minuti (il tempo di cottura può variare in base alla dimensione delle patate); prima di toglierle dal fuoco controllate la cottura con una forchetta. Passato il tempo di cottura controllate che le patate siano ben cotte e morbide, scolatele, passatele sotto l’acqua fredda per pelarle più facilmente e passatele nello schiacciapatate, raccogliendole in una ciotola dove le lascerete intiepidire.

Una volta che le vostre patate saranno tiepide unite la farina, setacciandola, e con una forchetta iniziate a mescolare. Quando l’impasto inizierà ad essere più uniforme e con una consistenza lavorabile, su una spianatoia infarinata, continuate a lavorarlo con le mani fino ad ottenere un panetto liscio e omogeneo. Se necessario aggiungete un po’ di farina fino ad ottenere un composto che non si appiccichi alle mani.

Prendete piccoli pezzi di impasto e formate dei bastoncini (tipo grissini) del diametro di 1 centimetro e tagliateli a cilindretti sempre di circa 1 centimetro di lunghezza. Li andrete man mano che sono pronti a disporre in una terrina o un vassoio con poca farina per evitare che si attacchino fra loro. Lasciateli da parte avendo cura di coprirli con un canovaccio umido.

Prepariamo il sugo

Prendete le cipolle e tagliatele prima a metà e poi a fettine sottili. In una terrina larga e poco profonda, mettete l’amido di mais e versateci le cipolle tagliate e con le mani iniziate a mescolare in modo che la cipolla si pani leggermente. Quando avrete ottenuto una panatura omogenea disponetele su una leccarda ricoperta da carta forno, cospargetele con un filo d’olio e infornatele a 180° per 10 min, fino a quando non saranno croccanti e dorate.

Cuociamo la pasta e serviamo

Portate a bollore in una pentola l’acqua salata e cuocete la pasta per circa 10 minuti. Nel frattempo in una padella mettete la panna, il curry e scaldate tutto a fuoco basso, quando la pasta sarà pronta, scolatela e tuffatela nella padella dove la farete saltare per qualche minuto. Impiattate i vostri gnocchi e prima di servirli cospargeteli con le cipolle croccanti.

Consiglio per i vegolosi: Per un tocco di freschezza potete aggiungere del prezzemolo tritato finemente.

Print Friendly

Le altre ricette video

0
Mostra commenti (0)