Gnocchi di cous cous

Preparare la ricetta degli gnocchi di cous cous è semplice e veloce. Avrete un primo piatto vegano divertente e molto saporito da gustare e personalizzare.

Gnocchi di cous cous al pesto
Stampa

Gnocchi di cous cous

Preparare la ricetta degli gnocchi di cous cous è semplice e veloce. Avrete un primo piatto divertente e molto saporito da gustare e personalizzare!

    Autore: Cristiano Bonolo
    Prep.: 50 min
    Cottura: 15 min
    Tempo tot.: 1 ora 5 min
    Dosi per: 4 persone

Ingredienti

Strumenti: frullatore o robot a immersione

Si cucina!

Cous cous e verdure

Lessate i cornetti e la patata (per quest’ultima, per accelerare i tempi, vi consigliamo di mondarla, pelarla e tagliarla a dadini, cuocerà molto più velocemente). Nel frattempo portate a ebollizione l’acqua, salatela e versatela sul cous cous che avrete messo in una ciotola o in un’altra pentola. Aspettate che il liquindo venga assorbito completamente e lasciate raffreddare. A questo punto aggiungete la farina e amalgamate gli ingredienti con le mani. Potete decidere di usare del brodo vegetale al posto della semplice acqua salata: darete al vostro cous cous ancora più aroma!

Formiamo gli ingredienti

Prendete l’impasto a piccoli pezzi e formate dei filoncini (tipo grissini) del diametro di circa 1 centimetro e mezzo, tagliateli a dadini sempre della stessa dimensione. Li andrete a disporre, man mano che sono pronti,  in una terrina con poca farina per evitare che si attacchino fra loro.

Prepariamo il pesto

In un frullatore versate del sale, il basilico, i pinoli e per ultimo l’olio extravergine di oliva che servirà per amalgamare bene gli ingredienti e ottenere una salsa omogenea. Ovviamente il vero pesto alla genovese contiene anche l’aglio, che potete aggiungere agli altri ingredienti se ne avrete il piacere.

Cuociamo e serviamo

Portate a bollore in una pentola l’acqua salata e cuocete gli gnocchi per circa 10/15 minuti (verranno a galla da soli). Scolateli, conditeli con il pesto e aggiungete i fagiolini e la dadolata di patate e … buon appetito!

Iscriviti alla newsletter e ricevi subito l'ebook gratis

Quattro ricette MAI pubblicate sul sito che potrai scaricare immediatamente. Puoi scegliere di ricevere una ricetta al giorno o una newsletter a settimana con il meglio di Vegolosi.it.  Iscriviti da qui.

Conservazione

Gli gnocchi di cous cous si conservano chiusi in un contenitore in frigorifero per un paio di giorni.

 

Consiglio per i vegolosi: Potete condire questi gnocchi anche con un sugo differente come un ragù vegetale al seitan!

Insieme

Abbonarsi a Vegolosi MAG, la nostra rivista mensile digitale, ti permetterà di goderti ricette inedite, contenuti giornalistici di alta qualità e al tempo stesso sostenere Vegolosi.it e il lavoro facciamo ogni giorno per permettere a sempre più persone di acquisire maggiore consapevolezzaSe vuoi, puoi farlo da qui.

***

Non ora ma ricordamelo!

Inserisci il tuo indirizzo di posta elettronica qui sotto e ti invieremo un massimo di due email, nei prossimi 30 giorni.

Print Friendly

Le altre ricette video

0