Farinata di ceci vegan agli spinaci con zucca e tofu


Stampa

Farinata di ceci vegan agli spinaci con zucca e tofu

Aperitivo in vista? Oppure cena con gli amici? O invece vengono i colleghi a casa per un pranzo insieme? Questa ricetta metterà tutti d’accordo ed in più potrete far assaggiare ai vostri ospiti il temuto tofu.

    Autore: Cristiano Bonolo
    Prep.: 15 min+240 min (riposo)
    Cottura: 40 min
    Tempo tot.: 4 ore 55 min
    Dosi per: 4 persone

Si cucina!

La farinata

Mettete in una terrina la farina di ceci e versate, un po’ alla volta, 300g di acqua (3 volte il peso della farina). Mescolate bene il tutto, eliminando eventuali grumi, fino ad ottenere un composto omogeneo. Lasciate riposare il composto ottenuto per almeno 4 ore, al massimo 10 ore, in un tegame coperto e fuori dal frigorifero. Trascorso il tempo del riposo aggiungete al composto il sale e l’olio.

Prendete una padella antiaderente, ungetela leggermente con dell’olio e ponetela sul fuoco a fiamma media. Tritate gli spinaci grossolanamente e uniteli al composto liquido di ceci. Versate ora l’impasto nella padella e cuocete circa 15 minuti per lato o sino a quando la farinata non risulti di un bel colore dorato.

Prepariamo gli altri ingredienti

Tagliate la zucca a fettine delle spessore di 5 mm e ricavate dei quadretti. Cuocetela a vapore per 5 minuti per ammorbidirla un poco, lasciandola comunque soda. Sbriciolate il tofu e frullatelo con lo zenzero, il sale e il pepe. Se volete renderlo più cremoso aggiungeteci un filo d’olio.

Ci siamo!

Ricavate dalla farinata dei quadretti delle dimensioni simili a quelli che avete per la zucca e formate una millefoglie. Iniziamo con la farinata, poi la zucca, spalmate ora un po’ di crema di tofu e terminate con la farinata nuovamente. Se necessario potete fermare gli strati con uno stecchino.

Consiglio per i vegolosi: Al posto degli spinaci puoi usare delle erbette, del cavolo nero, della cima di rapa oppure la verdura in foglie che preferisci

Print Friendly

Le altre ricette video

0
Mostra commenti (0)