Cotoletta vegan di seitan e tofu

Queste cotolette vegetali fatte in casa sono tanto semplici da realizzare quanto gustose: dovete infatti semplicemente tritare tutti gli ingredienti in un robot da cucina e poi cucinarle a vapore per una ventina di minuti. Il risultato sono delle bistecchine morbide e compatte, perfette da saltare in padella o da impanare e friggere

Cotoletta vegan di seitan e tofu
Stampa

Cotoletta vegan di seitan e tofu

    Autore: Sonia Maccagnola
    Prep.: 15 min
    Cottura: 20 min
    Tempo tot.: 35 min
    Dosi per: 4 persone

Ingredienti

Strumenti

Si cucina!

Versate nel robot da cucina il tofu, la farina di glutine, il lievito alimentare, il brodo granulare, le erbe miste, l’acqua e l’olio e azionatelo, lasciando frullare il tutto fino a quando si formerà una palla di impasto.

Diamo forma alle cotolette

Trasferite l’impasto su un tagliere, dividetelo in 4 porzione e formate con ciascuna una bistecchina. Adagiatele su un foglio di carta forno e disponetele all’interno della vaporiera, in cui avrete già portato a bollore un fondo di acqua.

Cuociamo a vapore

Lasciate cuocere le cotolette per 20 minuti, rigirandole a metà cottura, poi spegnete la fiamma, trasferitele su un piatto, coprite con pellicola per alimenti riutilizzabile e lasciatele raffreddare completamente prima a temperatura ambiente poi in frigorifero per almeno un’ora (questo passaggio non è obbligatoria ma aiuta la cotolette a compattarsi meglio).

Saltiamo le cotolette in padella

A questo punto le vostre cotolette sono pronte per essere cucinate come preferite: potete semplicemente cuocerle in padella con un filo d’olio, un po’ di succo di limone e delle erbe aromatiche, oppure marinarle prima nella vostra marinatura preferita, e cuocerle in forno o alla griglia. In alternativa potete ridurle in pezzetti e usarle per condire delle insalatone o delle piadine stile kebab.

Iscriviti alla newsletter e ricevi subito l'ebook gratis

Quattro ricette MAI pubblicate sul sito che potrai scaricare immediatamente. Puoi scegliere di ricevere una ricetta al giorno o una newsletter a settimana con il meglio di Vegolosi.it.  Iscriviti da qui.

Conservazione

Potete conservare queste cotolette, dopo la cottura al vapore, in frigorifero per 3-4 giorni oppure in freezer per 3 mesi.

Consiglio per i vegolosi: Potete decidere di insaporire l'impasto di queste cotolette come preferite, aggiungendo ad esempio erbe aromatiche o salsa di soia.

Insieme

Abbonarsi a Vegolosi MAG, la nostra rivista mensile digitale, ti permetterà di goderti ricette inedite, contenuti giornalistici di alta qualità e al tempo stesso sostenere Vegolosi.it e il lavoro facciamo ogni giorno per permettere a sempre più persone di acquisire maggiore consapevolezzaSe vuoi, puoi farlo da qui.

***

Non ora ma ricordamelo!

Inserisci il tuo indirizzo di posta elettronica qui sotto e ti invieremo un massimo di due email, nei prossimi 30 giorni.

Print Friendly

Le altre ricette video

0