Cavoletti di Bruxelles ripieni di tofu affumicato

Deliziosi bocconcini con un ripieno di tofu affumicato addolcito da carote e reso cremoso da una morbida besciamella vegana

Stampa

Cavoletti di Bruxelles ripieni di tofu affumicato

Un secondo piatto sfiziosissimo che vi farà innamorare di questa meravigliosa verdura. La cottura breve li mantiene sodi e saporiti, e il ripieno di tofu affumicato è lievemente addolcito da carote e reso cremoso grazie all’aggiunta di un po’ di besciamella. La gratinatura in forno dà il tocco finale a questo finger food incredibilmente buono.

    Autore: Sonia Maccagnola
    Prep.: 25 min
    Cottura: 15 min
    Tempo tot.: 40 min
    Dosi per: 4 persone

Ingredienti

Strumenti

Si cucina!

Iniziamo dalle verdure

Pulite la carota e i cavoletti di Bruxelles eliminando eventuali foglie esterne rovinate e tagliando la base. Portate a bollore una pentola di acqua, aggiungete un pizzico di sale, l’aceto e lessate le verdure per 5 minuti. Trascorso il tempo scolatele e passatele sotto l’acqua fredda per bloccarne la cottura. Ora tagliate a metà i cavoletti e con un coltellino scavatene l’interno, poi disponeteli su una teglia coperta di carta da forno e conservate per dopo la parte scavata.

Prepariamo il ripieno

Tagliate a cubetti il tofu affumicato e versatelo nel tritatutto con la carota e i resti di cavoletti di Bruxelles tenuti da parte, condite con sale, pepe e un giro d’olio e frullate fino ad ottenere un composto grossolano. In ultimo aggiungete anche la besciamella e amalgamate il tutto.

Riempiamo i cavoletti

Riempite ciascun cavoletto con mezzo cucchiaino di farcia, poi cospargete la superficie con un formaggio grattugiato vegano e condite con un filo d’olio. Infornate in forno statico a 220°C per 10 minuti, sfornate e servite caldi o tiepidi.

Iscriviti alla newsletter e ricevi subito l'ebook gratis

Quattro ricette MAI pubblicate sul sito che potrai scaricare immediatamente. Puoi scegliere di ricevere una ricetta al giorno o una newsletter a settimana con il meglio di Vegolosi.it.  Iscriviti da qui.

Conservazione

Questi cavoletti di Bruxelles si possono conservare in frigorifero in un contenitore per alimenti per 2-3 giorni. Al momento del consumo scaldate al forno o in padella.

Consiglio per i vegolosi: Se dovessero avanzarvi dei cavoletti ripieni, potete tagliarli a pezzetti e usarli come condimento per un piatto di pasta o di cereali.

Insieme

Abbonarsi a Vegolosi MAG, la nostra rivista mensile digitale, ti permetterà di goderti ricette inedite, contenuti giornalistici di alta qualità e al tempo stesso sostenere Vegolosi.it e il lavoro facciamo ogni giorno per permettere a sempre più persone di acquisire maggiore consapevolezzaSe vuoi, puoi farlo da qui.

***

Non ora ma ricordamelo!

Inserisci il tuo indirizzo di posta elettronica qui sotto e ti invieremo un massimo di due email, nei prossimi 30 giorni.

Print Friendly
0