Castagnaccio vegan con mele e cioccolato

Ecco il castagnaccio rivisitato in chiave vegan e ancora più golosa: con mele e cioccolato. Facilissimo!

Castagnaccio con mele e cioccolato

Print

Castagnaccio con mele e cioccolato

Il castagnaccio con mele e cioccolato è la rivisitazione del dolce tipico della tradizione culinaria toscana. Un dolce autunnale a base di farina di castagne al quale abbiamo voluto dare un tocco speciale.

    Author:
    Preparazione: 15 min
    Cottura: 30 min
    Tempo totale: 45 min
    Dosi per: 4 persone

Si cucina!

Per prima cosa tritate il cioccolato fondente, poi tagliate la mela a dadini dello spessore di 5 millimetri la e mettete anche in ammollo in poca acqua tiepida i frutti rossi.

In una ciotola a parte, setacciate la farina di castagne, poi unite lo zucchero e, poco alla volta, l’acqua mescolando continuamente con una frusta fino ad ottenere una pastella molto fluida.

Uniamo gli ingredienti

Versate nella ciotola la mela, i frutti rossi strizzati e privati dell’acqua e parte del cioccolato fondente tritato. Mescolate per amalgamare bene tutti gli ingredienti.

In forno

Foderate con della carta da forno bagnata e poi ben strizzata una teglia per torte, oliate il fondo con poco olio extravergine di oliva e versate l’impasto del castagnaccio all’interno. Decorate con il cioccolato fondente e i pinoli: infornate a 180 °C per circa 30 minuti. Al termine lasciate raffreddare prima di servire.

Conservazione

Il castagnaccio si conserva bene in frigorifero fino a 4 giorni

Consiglio per i vegolosi: Potete aggiungere del rosmarino a decorazione della torta prima di infornare per renderlo più simile ai profumi classici

Print Friendly
Mostra commenti (0)