Maionese vegana allo zafferano

La maionese nella sua versione 100% vegetale è davvero semplicissima da realizzare in casa, con il vantaggio di poterla aromatizzare come si vuole: provate ad esempio questa allo zafferano, delicatissima e raffinata

Stampa

Maionese vegana allo zafferano

    Autore: Sonia Maccagnola
    Prep.: 5 min
    Tempo tot.: 5 min
    Dosi per: 120 g di maionese

Ingredienti

Strumenti

Si cucina!

Il procedimento per realizzare la maionese vegana allo zafferano non potrebbe essere più semplice: versate nel bicchiere alto del frullatore a immersione il latte di soia insieme all’aceto di mele e a una presa di sale e iniziate a frullare. Aggiungete quindi a filo l’olio di semi fino a ottenere una maionese della consistenza desiderata: più olio aggiungerete più risulterà densa e soda. Aromatizzatela quindi con lo zafferano e lasciatela riposare in frigorifero per almeno un’oretta prima di gustarla.

Gustiamo la maionese

Potete usare questa maionese per farcire panini, piadine e sandwich, oppure come accompagnamento per patatine fritte, anelli di cipolla, burger, polpette o anche verdure crude servite a bastoncini.

Iscriviti alla newsletter e ricevi subito l'ebook gratis

Quattro ricette MAI pubblicate sul sito che potrai scaricare immediatamente. Puoi scegliere di ricevere una ricetta al giorno o una newsletter a settimana con il meglio di Vegolosi.it.  Iscriviti da qui.

Conservazione

Potete conservare questa maionese 4 giorni in frigorifero in un contenitore per alimenti.

Consiglio per i vegolosi: Provate questa maionese anche come accompagnamento per delle chips di tempeh.

Cuciniamo insieme?

Abbiamo organizzato un corso di cucina vegan in streaming che si svolgerà il 17 maggio alle 18.30: potrai cucinare in contemporanea con chef Sonia e chiederle tutto ciò che vuoi. In poco più di 2 ore prepareremo un intero menu senza glutinesarà una bellissima esperienza e un occasione per stare in compagnia, 
imparare e condividere la propria passione 
per la cucina e poi… mangiare!

Per saperne di più, dài un’occhiata qui.

Print Friendly

Le altre ricette video

0