Torta al cioccolato OM

Torta al cioccolato OM

La torta al cioccolato è un classico anche nella pasticceria vegana. Riesce sempre così bene che anche gli scettici onnivori non credono che non ci siano uova o burro. La mia torta l’ho chiamata Torta al cioccolato OM perchè ogni tanto la porto al corso yoga che frequento.

Ingredienti

Considero uno stampo per uno stampo da 24 cm: io qui ho usato il 28 cm. perché eravamo in tanti, ma con lo stampo da 24 naturalmente diventa molto più alta.

200 g farina di tipo 2 macinata a pietra
50 g di fecola di patate
130 zucchero canna integrale (qui ho usato il dulcita)
80 g cacao amaro bio
80 g olio di semi di girasole deodorato bio
un pizzico di sale
una bustina di lievito (io uso il biovegan)
320 g di latte di soia al cacao, ma si può usare latte di riso, di soia, anche solo acqua

Per la copertura
150 g cioccolato fondente senza tracce di latte
mezzo barattolo di marmellata di albicocche bio
250 g di panna di soia bio da montare senza grassi idrogenati (qui ho sperimentato la panna di noce di cocco ma non è montata molto)
zucchero a velo

Preparazione

In una terrina riunite la farina, la fecola, lo zucchero, il cacao, il sale e il lievito e mescolate bene. A filo versate l’olio e poi l’acqua o il latte sempre mescolando. Oliate e rivestite di carta forno una tortiera apribile di 24 cm. di diametro. Versate l’impasto e cuocete in forno statico a 180° per 40 minuti, e fate la prova stecchino.

Finché si raffredda, tritate il cioccolato fondente e scioglietelo a bagnomaria. Montate la panna di soia. Quando è fredda, tagliate delicatamente la torta orizzontalmente, facendo attenzione perché è molto friabile, spalmatela di marmellata, e poi di panna di soia… Richiudete, ricoprite con il cioccolato fuso. Mettete in frigorifero a raffreddare e cospargete poi di zucchero a velo.

Print Friendly
0
Mostra commenti (0)