Tortino di riso integrale alla barbabietola, zucchine e mandorle

Un primo piatto che vi stupirà per la sua naturale dolcezza.

tortino-barbabietola-veggolosi

Un primo piatto che vi stupirà per la sua naturale dolcezza. Il tortino di riso alle barbabietole è un piatto fresco, ricco di colore e di contrasti di sapore.

La barbabietola e il limone si sposano benissimo, l’uno esaltando le caratteristiche dell’altro, mentre il croccante delle mandorle darà al vostro palato una sensazione piacevolissima! Pomodoro e zucchine uniranno gli ingredienti principali in una sinfonia di sapori eccellente!

La barbabietola, fonte preziosa di vitamine e sali minerali come la vitamina C e l’acido folico, è inoltra ricchissima di ferro, reso facilmente disponibile  grazie alla presenza del succo di limone e pomodoro, ricchi a sua volta di vitamina C. Quale occasione migliore per gustarlo? Un toccasana per la vostra salute 😉

Ingredienti per 4 persone

200 g di riso originario integrale
1 barbabietola rossa precotta
succo e scorza di un limone bio
50 g di mandorle pelate
2 pomodori da insalata
Un pizzico di zenzero in polvere
Sale grosso e fino
Olio Evo
2 zucchine crude per decorare

Iniziate lavando il riso aiutandovi con uno scolapasta. Versate il riso nella pentola insieme all’acqua, aggiungete due pizzichi di sale grosso e lasciate cuocere con il coperchio fino a quando il riso avrà assorbito tutta l’acqua.

Nel caso in cui il riso fosse ancora crudo aggiungete dell’altra acqua fino a cottura ultimata. Il riso integrale, quello vero, comunque rimarrà sempre al dente.

Nel frattempo frullate la barbabietola, se necessario con un goccio d’acqua, il succo di limone, un pizzico di sale e lo zenzero. Tagliate a dadini il pomodoro e a filetti le mandorle. Quando il riso sarà pronto unitelo alla crema di barbabietola, versate dell’altro succo di limone, se necessario e mescolate con cura.

Con l’aiuto di un coppapasta formate dei tortini e guarnite con i dadini di pomodoro, le mandorle, la scorza di limone grattugiata, le zucchine alla julienne e un filo d’olio Evo. Servite a temperatura ambiente.

Insieme

Abbonarsi a Vegolosi MAG, la nostra rivista mensile digitale, ti permetterà di goderti ricette inedite, contenuti giornalistici di alta qualità e al tempo stesso sostenere Vegolosi.it e il lavoro facciamo ogni giorno per permettere a sempre più persone di acquisire maggiore consapevolezzaSe vuoi, puoi farlo da qui.

***

Non ora ma ricordamelo!

Inserisci il tuo indirizzo di posta elettronica qui sotto e ti invieremo un massimo di due email, nei prossimi 30 giorni.

Print Friendly
0