Penne al farro con crema di cavolfiore viola

Ecco una ricetta per un piatto buonissimo, facile da preparare e che accontenterà anche i palati più esigenti

penne al farro con crema di cavolfiore viola
Stampa

Penne al farro su crema di cavolfiore viola, mandorle tostate, pinoli ed erbe aromatiche

Buongiorno a tutti, ora vi racconto come è nata questa mia ricetta delle penne al farro su crema di cavolfiore viola. Una mattina, come del resto tutte le mattine, la mia fruttivendola di fiducia Manuela mi ha consegnato tutte le verdure e la frutta che le ordino per poter preparare i miei piatti presso Orto Zero. Quella mattina mi consegnò qualcosa che io non avevo ordinato ma che, conoscendomi, sapeva che mi avrebbe fatto molto piacere. In una cassetta in mezzo ad altre verdure se ne stava lì, in tutta la sua magnificenza, un cavolfiore viola. Come lo vidi, lo portai in cucina e nacque così la ricetta di oggi.

    Autore: Simona Deidda
    Prep.: 15 min
    Cottura: 30 min
    Tempo tot.: 45 min
    Dosi per: 4 persone

Ingredienti

Si cucina!

Mondate il cavolfiore e staccate le “rose”. Adagiate il cavolfiore in una pentola, copritelo con acqua fredda e portate a bollore. Nel frattempo mondate e tritate le erbe aromatiche e tenetele da parte.

Tritate al coltello le mandorle, mondate e tritate gli scalogni, poi portate a bollore una pentola di acqua. Scolate le rose di cavolfiore, tenete da parte le più belle che utilizzerete per decorare i piatti.

Mondate e tritate la cipolla. Prendete una padella antiaderente, versate un filo d’olio e la cipolla tritata, lasciatela appassire finché non diventerà trasparente, poi aggiungete le rose di cavolfiore, un pizzico di sale e fate insaporire qualche minuto, spegnete e frullate con un frullatore a immersione.

Versate nell’acqua bollente la pasta e un cucchiaio di sale grosso. Intanto in una padella antiaderente versate un filo d’olio e lo scalogno tritato, fatelo imbiondire e poi versate le rose del cavolfiore tenute da parte, un pizzico di sale e pepe e lasciate insaporire per 5 minuti, spegnete e coprite.

In una padella fate tostare leggermente le mandorle e i pinoli. Scolate la pasta, conditela con un filo d’olio e le erbe aromatiche e andate ad impiattare: prendete un piatto fondo, versate un mestolo di crema di cavolfiore, le penne, al centro le rose tenute da parte, il trito di mandorle tostate e i pinoli.

Il piatto è pronto, non mi resta che augurarvi buon appetito e un arrivederci alla prossima ricetta!

Iscriviti alla newsletter e ricevi subito l'ebook gratis

Quattro ricette MAI pubblicate sul sito che potrai scaricare immediatamente. Puoi scegliere di ricevere una ricetta al giorno o una newsletter a settimana con il meglio di Vegolosi.it.  Iscriviti da qui.

Insieme

Abbonarsi a Vegolosi MAG, la nostra rivista mensile digitale, ti permetterà di goderti ricette inedite, contenuti giornalistici di alta qualità e al tempo stesso sostenere Vegolosi.it e il lavoro facciamo ogni giorno per permettere a sempre più persone di acquisire maggiore consapevolezzaSe vuoi, puoi farlo da qui.

***

Non ora ma ricordamelo!

Inserisci il tuo indirizzo di posta elettronica qui sotto e ti invieremo un massimo di due email, nei prossimi 30 giorni.

Print Friendly
0