Biscotti con carote, uvetta e cannella

Biscotti Inzupposi alle Carote, Uvetta e Cannella

Ecco qui dei dolcetti deliziosi: i miei biscotti con carote, uvetta e cannella! Super inzupposi, ideali da intingere in una calda tisana… il calore sprigiona l’aroma della cannella ed esalta il dolce della carota, assolutamente da provare!

Ingredienti

200 g farina di grano tenero tipo 0
150 g farina di farro
50 g farina integrale di grano tenero
150 g di carote (pulite e grattugiate)
150 g zucchero di canna
50 g di mandorle (o nocciole)
60 g latte vegetale (o vaccino se preferite)
75 g olio di semi
1 bustina di lievito per dolci (16 g)
75 g di uvetta
1 cucchiaino di cannella in polvere
un pizzico di sale

Procedimento

Potete utilizzare anche un solo tipo di farina, ma attenzione ai liquidi, se decidete di non utilizzare la farina integrale servirà sicuramente meno liquido (scarseggiate con olio e latte), al contrario se decidete di utilizzare una percentuale maggiore di farina integrale, ne servirà forse un pochino in più (aumentate solo all’ultimo, se serve, il latte). Non è una preparazione adatta alle farine senza glutine (già provato :-D).
Pulire e grattugiare le carote. In un mixer frullare mandorle, olio, latte, carote e zucchero di canna fino ad ottenere una crema fluida. A parte miscelare le farine, il pizzico di sale ed il lievito. Creare un impasto omogeneo unendo i liquidi ai solidi e in ultimo le uvette. Lasciare riposare il composto circa 30 minuti in frigorifero avvolto con pellicola per alimenti. Stendere l’impasto, su un piano infarinato, fino ad ottenere uno spessore di 4-5 mm. Ritagliare i biscotti con la forma desiderata (non consiglio forme troppo particolari perché le uvette sono difficili da tagliare). Cuocere in forno preriscaldato a 175°C per circa 13-15 minuti.

Insieme

Abbonarsi a Vegolosi MAG, la nostra rivista mensile digitale, ti permetterà di goderti ricette inedite, contenuti giornalistici di alta qualità e al tempo stesso sostenere Vegolosi.it e il lavoro facciamo ogni giorno per permettere a sempre più persone di acquisire maggiore consapevolezzaSe vuoi, puoi farlo da qui.

***

Non ora ma ricordamelo!

Inserisci il tuo indirizzo di posta elettronica qui sotto e ti invieremo un massimo di due email, nei prossimi 30 giorni.

Print Friendly
0