Torta salata vegana con patate, tofu e pesto al basilico

Una torta salata vegan semplice e sfiziosa, perfetta come piatto unico o come primo piatto ricco. Se amate le torte di verdure, questa ricetta è perfetta!

Torta salata con patate, tofu e pesto al basilico
Stampa

Torta salata vegan con patate, tofu e pesto al basilico

La torta salata vegan con patate, tofu e pesto al basilico è un secondo piatto veloce e semplice da realizzare. Molto saporita e profumata grazie alla presenza del basilico nel pesto, questa torta di verdure è perfetta anche come pietanza da mangiare a temperatura ambiente, e come piatto unico.

    Autore: Cristiano Bonolo
    Prep.: 15 min
    Cottura: 40 min
    Tempo tot.: 55 min
    Dosi per: 4 persone

Ingredienti

  • 360 g di tofu al naturale
  • 150 g di pesto vegano al basilico
  • 3 patate
  • 2 fogli di pasta sfoglia o brisè rettangolari
  • pomodorini secchi sott’olio
  • sale q.b.
  • olio extravergine di oliva q.b.

Strumenti:

teglia per torte rettangolare oppure rotonda da 24 cm

Si cucina!

Lessate le patate con la buccia in abbondante acqua salata, al termine scolatele dall’acqua, lasciatele raffreddare e tagliatele a dadini dopo averle sbucciate accuratamente. A parte frullate il tofu con il pesto al basilico fino ad ottenere un composto omogeneo e abbastanza morbido. Se fosse necessario, potete aggiungere un piccolo mestolo di brodo vegetale per raggiungere la densità corretta. Mescolate le patate con la crema di tofu e correggete di sale.

Prepariamo la torta salata vegan

Stendete la prima sfoglia sulla base di una tortiera, bucherellatela sul fondo e farcite con  le patate e qualche pomodorino secco. Stendete la seconda sfoglia sul ripieno e, dopo aver sigillato i bordi, fate dei tagli paralleli sulla superficie.

In forno

Spennellate la superficie della torta con olio extravergine di oliva e infornate a 180 °C per circa 40 minuti. Al termine lasciate intiepidire leggermente prima di servire.

Conservazione

Questa torta salata con patate, tofu e pesto al basilico si conserva in frigorifero fino a 2 giorni opportunamente coperta da pellicola trasparente o chiusa in un contenitore.

Consiglio per i vegolosi: Potete aggiungere all'interno del ripieno la frutta secca che più preferite per dare una consistenza più croccante che non guasta

Print Friendly

Le altre ricette video

0
Mostra commenti (0)