Plumcake vegano al cioccolato e fleur de sel

Un plumcake saporitissimo grazie al fleur de sel e al caffè, dal gusto originale e non troppo dolce

Plumcake vegano al cioccolato e fleur de sel

Print

Plumcake vegano al cioccolato e fleur de sel

Questo plumcake vegano al cioccolato e fleur de sel non è altro che il più classico e semplice plumcake al cioccolato, a cui il sale dona uno sprint tutto originale. Il sapore del cioccolato viene inoltre esaltato in questo plumcake senza burro dalla presenza di una punta di caffè. Ideale per una colazione o una pausa non troppo dolce ma dal gusto deciso.

    Author:
    Preparazione: 10 min
    Cottura: 50 min
    Tempo totale: 1 ora
    Dosi per: 6-8 persone

Si cucina!

Prepariamo l’impasto

In una ciotola riunite la farina integrale, lo zucchero di canna, il lievito, il caffè solubile e mescolate. Sciogliete il cioccolato a bagnomaria e lasciatelo intiepidire leggermente. Aggiungete agli ingredienti secchi l’olio di semi di girasole, il latte di soia e il cioccolato fuso. Mescolate bene fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo.

Versiamo nello stampo

Versate metà dell’impasto nello stampo da plumcake foderato di carta forno o leggermente unto con dell’olio di semi di girasole. Cospargete la superficie con metà del sale, versate l’altra metà dell’impasto e cospargete con il sale rimasto. Infornate in forno statico a 180°C per 50 minuti. Sfornate e lasciate raffreddare completamente prima di tagliarlo a fette.

Conservazione

Questo plumcake si conserva 3 giorni coperto da un telo pulito oppure sotto una campana di vetro per dolci.

Regala una gift card Amazon

Consiglio per i vegolosi: Se gradite una nota croccante potete aggiungere all'impasto del plumcake della granella di nocciole o di noci.

Print Friendly
Mostra commenti (0)