Lasagne di pane carasau con verza al rosmarino

Le lasagne di pane carasau sono un piatto semplice e facilissimo da preparare: questa versione è tipicamente invernale con verza aromatizzata al rosmarino

Lasagne di pane carasau con verza al rosmarino
Stampa

Lasagne di pane carasau con verza al rosmarino

Sapete che è possibile realizzare le lasagne vegane non solo con la pasta senza le uova ma anche con il pane carasau? Dovete provarle: sono davvero deliziose, morbide e sfiziose. L’abbinamento fra la verza e il rosmarino, poi è tutto da scoprire!

    Autore: Cristiano Bonolo
    Prep.: 25 min
    Cottura: 40 min
    Tempo tot.: 1 ora 5 min
    Dosi per: 4 persone

Ingredienti

  • 1 verza
  • 2 cucchiai di pangrattato
  • 2 spicchi d’aglio
  • 200 g circa di pane carasau
  • Sale
  • Olio extravergine di oliva

per la besciamella:

Strumenti

Si cucina!

Come prima operazione tritate il rosmarino fresco con la lama di un coltello. Successivamente, eliminate le foglie più esterne e coriacee della verza scegliendo quelle più interne e tenere. Dopo averle lavatele sotto l’acqua corrente eliminate la costola centrale più dura.

Ora, in una pentola antiaderente scaldate un filo di olio extravergine di oliva e uno spicchio d’aglio diviso a metà. Quando quest’ultimo avrà preso un bel colore dorato, eliminatelo dalla padella e aggiungete le foglie di verza, correggete di sale, aggiungete il rosmarino tritato e bagnate con qualche cucchiaio di brodo vegetale. Cuocete per un paio di minuti o comunque fino a quando le foglie di verza non saranno ben morbide.

La besciamella senza burro

Preparate la besciamella e partite realizzando il fondo: mettete quindi l’olio e aggiungete la farina integrale, mescolate delicatamente a fiamma bassa, in modo da creare una sorta di sabbia colorita, il roux, dopo di che procedete aggiungendo il brodo vegetale a piccole dosi e continuando a mescolare con l’aiuto di una frusta: questa operazione eviterà la formazione di grumi. Portare infine a bollore il composto fino a quando raggiungerà la densità desiderata.

Prendete ora il pangrattato e, in una padella antiaderente, fatelo insaporire con olio extravergine e un pochino di aglio che poi andrete ad eliminare.

Assembliamo

Ora è il momento di assemblare la nostra lasagna: prendete una pirofila o una teglia, oliatene il fondo leggermente, e componete gli strati: partite versando un mestolo di besciamella, coprite con dei fogli di pane carasau, ancora besciamella e le foglie di verza cotte. Continuate in questo modo sino ad arrivare al bordo superiore. L’ultimo strato che sarà di verza lo andrete a spolverizzare con il pangrattato. Infine cuocete le lasagne in forno a 180 °C per circa 30 minuti.

Conservazione

Queste lasagne si conservano fino a 2 giorni in frigorifero ben coperte.

Consiglio per i vegolosi: La besciamella potete farla anche con il latte di soia al naturale e senza zuccheri aggiunti

Print Friendly

Le altre ricette video

0
Mostra commenti (0)