Formaggio vegan spalmabile

Un formaggio vegano? Sembra impossibile e invece il formaggio di soia spalmabile è facilissimo da preparare in casa e molto sfizioso. Provatelo sui crostini di pane per un aperitivo finger food.

Formaggio vegano

 

Stampa

Formaggio vegan spalmabile

Sembra magia e invece… ecco qui per tutti i vegolosi un “formaggio” vegan spalmabile per condire golosi e saporiti crostini, perfetto per un aperitivo con amici. Buonissimo e facile da preparare: provatelo!

    Autore: Federica Giordani
    Prep.: 15 min + 120 min (riposo)
    Cottura: 15 min
    Tempo tot.: 2 ore 30 min
    Dosi per: 4 persone

Ingredienti

Strumenti: robot da cucina o frullatore

Si cucina!

Frulliamo gli ingredienti

In un robot da cucina rendete farina i fiocchi di cereali dopodiché, piano piano, mentre fate andare a bassa velocità il robot, unite gli altri ingredienti: circa 3/4 del latte di soia , il lievito, la tahina, l’amido, il limone e infine il sale.

Aggiungiamo l’agar agar

Sciogliete l’agar agar  nel latte di soia rimasto e aggiungetelo agli altri ingredienti. Mettete il composto così ottenuto in un tegamino e fate addensare sul fuoco a fiamma bassa.

Lasciamo raffreddare

Versate il composto in uno stampo precedentemente oliato o in singoli stampini da muffin. Lasciate raffreddare coperto a temperatura ambiente e in seguito almeno 2 ore in frigorifero.

Conservazione

Il formaggio vegan fatto in casa si conserva in frigorifero per un paio di giorni.

 

Consiglio per i vegolosi: Aggiungete delle erbe aromatiche all'impasto e create la vostra versione personale di questa ricetta!

Print Friendly

Le altre ricette video

0
Mostra commenti (0)