Torta di riso con frolla e cioccolato

La crostata con ripieno di riso al latte e decorata con cioccolato, è un dolce particolare realizzato utilizzandola una base di pasta frolla vegana fragrante e il ripieno di riso cotto

Crostata vegana al cacao e riso

Print

Crostata al cacao e riso latte

La crostata con ripieno di riso al latte e decorata con cioccolato, è un dolce particolare, realizzato utilizzando una base di pasta frolla vegana fragrante e un ripieno di riso cotto nel latte vegetale di riso. Una torta vegana facile e deliziosa, perfetta anche per i bambini

    Author:
    Preparazione: 40 min
    Cottura: 30 min
    Tempo totale: 1 ora 10 min
    Dosi per: 4 persone

Si cucina!

In una ciotola capiente setacciate la farina, il lievito e il cacao amaro. Aggiungete lo zucchero, mescolate gli ingredienti secchi poi aggiungete l’olio di semi e piano piano l’acqua avendo cura di mescolare in continuazione fino a quando non otterrete un impasto che lavorerete con le mani. A questo punto formate un panetto omogeneo e morbido cha lascerete riposare per circa 30 minuti in frigorifero avvolto da pellicola per alimenti.

Nel frattempo scaldate il latte al quale avrete aggiunto la vaniglia, poi unitevi anche il riso e cuocete per circa 30 minuti. Il riso dovrà essere ben cotto ma senza sfaldarsi. Al termine della cottura aggiungete il burro di soia, lo sciroppo d’agave e lasciate raffreddare.

Prepariamo le pere

Pelate le pere e tagliatele a dadini. In una padella antiaderente sciogliete il burro di soia e aggiungete le pere tagliate, cuocete a fiamma media per qualche minuto, poi togliete dal fuoco e fate raffreddare coprendo con un coperchio. Mescolate poi le pere con il riso cotto nel latte e lasciate da parte.

In forno

Ora stendete la frolla aiutandovi con un mattarello fino a raggiungere uno spessore di massimo 5 millimetri. Ricoprite una teglia per crostate con la frolla appena stesa, avendo cura di ricoprire anche i bordi della teglia, creando un guscio che dovrete farcire con il riso dolce. Non vi resta che infornare a 180 °C per circa 30 minuti e al termine lasciar raffreddare.

Decorazione

Per decorare la superficie della torta (dopo che l’avrete fatta raffreddare), sciogliete a  bagnomaria del cioccolato fondente e, creando un piccolo cono con delle carta forno o semplicemente facendo colare a filo il cioccolato da un cucchiaio, create delle righe sulla superficie della crostata, oppure le forme che più vi piacciono. Potete anche realizzare degli stencil con un cartoncino e spolverizzare la superficie della torta vegana al riso con della polvere di cannella.

Conservazione

La crostata si conserva in frigorifero per almeno 3 giorni. Sconsigliamo di congelarla.

Consiglio per i vegolosi: Per il riso latte potete utilizzare del riso integrale, in questo caso i tempi di cottura saranno molto più lunghi e dovrete aumentare la parte liquida perchè venga assorbita dal cereale.

Print Friendly
Mostra commenti (0)