Budino vegano al latte di mandorle

Questo budino è delizioso perchè unisce la dolcezza morbida del latte di mandorle al temperamento deciso del gusto del cacao amaro

budino vegano al latte di mandorle
Stampa

Budino vegano al latte di mandorle

Se siete qui è perché siete golosi, quindi questo dolce davvero non potete perdervelo: questo budino è delizioso perché unisce la dolcezza del latte di mandorle al temperamento deciso del cacao amaro. Qui il tocco “vegoloso” è la crema di mirtilli, ma potete sbizzarrirvi e trovare anche nuovi accostamenti con tanta frutta diversa!

    Autore: Cristiano Bonolo
    Prep.: 180 min
    Cottura: 10 min
    Tempo tot.: 3 ore 10 min
    Dosi per: 4 persone

Ingredienti

Strumenti

Si cucina!

Per prima cosa sciogliete l’agar agar in 50 g di latte di mandorle mescolando bene. In un pentolino antiaderente fate scaldare la panna, il restante latte (350 g), lo zucchero e il cacao amaro. Aiutandovi con una frusta cercate di sciogliere bene lo zucchero e il cacao in modo da ottenere un composto senza grumi.

Gli stampini

Appena il composto inizierà a bollire aggiungete l’agar agar sciolto nel latte di mandorle. Fate sobbollire il tutto per un minuto circa e poi versate negli stampini appositi. Potete usare quelli usa e getta di alluminio, oppure delle formine da budino. Lasciate intiepidire i budini a temperatura ambiente e poi metteteli a raffreddare in frigorifero per almeno 3 ore.

Potete servire questi favolosi dessert al cucchiaio con una salsa di mirtilli frullati insieme a dello zucchero bianco o di canna.

Conservazione

Il budino al latte di mandorle si conserva in frigorifero per un paio di giorni.

Consiglio per i vegolosi: Potete realizzare questo budino in versione "bianca" eliminando il cacao amaro

Insieme

Con il 2021 ci piacerebbe continuare a produrre contenuti, informazione di alta qualità, ricette meravigliose e permettere a sempre più persone di acquisire maggiore consapevolezza su questi temi: possiamo farlo insieme, se vuoi.
Abbonandoti a Vegolosi MAG, la nostra rivista mensile digitale, potrai goderti ricette inedite e contenuti giornalistici di alta qualità e al tempo stesso sostenere Vegolosi.it. Iniziamo da qui.

Print Friendly
0