Barbajada vegan – Bevanda calda al cacao e caffè

La barbajada altro non è che una cioccolata calda arricchita con caffè e panna montata: una bevanda tipica milanese che può essere gustata sia calda che fredda

Barbajada - Bevanda calda al cacao e caffè
Stampa

Barbajada – Bevanda calda al cacao e caffè

La barbajada è una bevanda tipica milanese che altro non è che l’incontro tra una cioccolata e il caffè. Servita sia calda che fredda, accompagnata da una bella cucchiaiata di panna montata, è un concentrato di energia e golosità, assolutamente imperdibile per gli amanti dell’accoppiata caffè-cioccolato.

    Autore: Sonia Maccagnola
    Prep.: 5 min
    Cottura: 5 min
    Tempo tot.: 10 min
    Dosi per: 4-6 persone

Ingredienti

Si cucina!

In un pentolino setacciate il cacao e l’amido di mais, versate un goccio di latte di mandorle e mescolate bene in modo da sciogliere bene le polveri ed eliminare ogni possibile grumo. Aggiungete anche il resto del latte di mandorle e lo zucchero e portate a bollore su fiamma bassa e mantenendo il tutto costantemente mescolato per evitare che il fondo attacchi.

Completiamo la barbajada

Una volta che la cioccolata avrà raggiunto il bollore e si sarà addensata, aggiungete anche il caffè e lasciate sobbollite qualche altro minuto fino alla formazione di una schiumetta in superficie. Servite la vostra barbajada calda o fredda con una cucchiaiata di panna montata vegetale.

Iscriviti alla newsletter e ricevi subito l'ebook gratis

Quattro ricette MAI pubblicate sul sito che potrai scaricare immediatamente. Puoi scegliere di ricevere una ricetta al giorno o una newsletter a settimana con il meglio di Vegolosi.it.  Iscriviti da qui.

Conservazione

Potete conservare la barbajada 2-3 giorni in frigorifero in un contenitore per alimenti.

Consiglio per i vegolosi: Per renderla ancora più gustosa spolverizzate la superficie della vostra barbajada con del cacao o della cannella.

Cuciniamo insieme?

Abbiamo organizzato un corso di cucina vegan in streaming che si svolgerà il 17 maggio alle 18.30: potrai cucinare in contemporanea con chef Sonia e chiederle tutto ciò che vuoi. In poco più di 2 ore prepareremo un intero menu senza glutinesarà una bellissima esperienza e un occasione per stare in compagnia, 
imparare e condividere la propria passione 
per la cucina e poi… mangiare!

Per saperne di più, dài un’occhiata qui.

Print Friendly

Le altre ricette video

0