Fusilli integrali con pesto di fagioli di soia edamame e semi di girasole

Un primo piatto condito con un pesto ricco e saporito, adattissimo sia per una pastasciutta che per una insalata fredda di pasta, che potete poi personalizzare e arricchire con tutte le verdure che gradite

Fusilli integrali con pesto di edamame e semi di girasole
Stampa

Fusilli integrali con pesto di edamame e semi di girasole

    Autore: Sonia Maccagnola
    Prep.: 10 min
    Cottura: 20 min
    Tempo tot.: 30 min
    Dosi per: 4 persone

Ingredienti

  • 360 g di fusilli integrali
  • 200 g edamame
  • 40 g di semi di girasole
  • 70 g di rucola
  • 1 cucchiai di pesto di basilico vegan
  • 2 cucchiai di succo di limone
  • 60 g di olive nere
  • Sale e pepe
  • Olio extravergine d’oliva

Strumenti

Si cucina!

Iniziate sbollentando gli edamame in acqua bollente leggermente salata per una decina di minuti o fino a che si saranno ammorbiditi. Scolateli e passateli sotto l’acqua fredda per bloccarne la cottura.

Lessiamo la pasta

Lessate i fusilli integrali in abbondante acqua leggermente salata e scolateli al dente, conservando una tazza di acqua di cottura.

Prepariamo il pesto

Frullate nel tritatutto la rucola con un goccio di olio e qualche cucchiaio di acqua di cottura della pasta, fino a ottenere un composto perfettamente liscio, poi unite gli edamame, i semi di girasole, il pesto di basilico, il succo di limone e un bel giro d’olio, condite con sale e pepe a piacere e frullate il tutto fino a formare un pesto non perfettamente liscio ma abbastanza morbido, allungandolo con un po’ di acqua di cottura della pasta se fosse necessario.

Condiamo i fusilli

Condite i fusilli con il pesto di edamame e semi di girasole, completate con le olive nere tagliate a rondelle e serviteli caldi o a temperatura ambiente.

Iscriviti alla newsletter e ricevi subito l'ebook gratis

Quattro ricette MAI pubblicate sul sito che potrai scaricare immediatamente. Puoi scegliere di ricevere una ricetta al giorno o una newsletter a settimana con il meglio di Vegolosi.it.  Iscriviti da qui.

Sai come si fa la salsa zola vegan? Iscriviti alla newsletter entro e non oltre l'11 maggio e ricevi subito la video ricetta

Conservazione

Potete conservare questa pasta per 3-4 giorni in frigorifero in un contenitore per alimenti.

Consiglio per i vegolosi: Potete arricchire questa pasta con le verdure che preferite, provate ad esempio con delle zucchine o melanzane tagliate a cubetti e saltate in padella.

Print Friendly

Le altre ricette video

0