Tutti i segreti delle erbe in una “Grande enciclopedia”

la grande enciclopedia delle erbe

Possono rendere i nostri giardini e balconi più verdi, belli e profumati, dare sapore ai nostri piatti ed essere un ottimo rimedio terapeutico, naturale e casalingo. Sono le numerose piante officinali descritte nella “Grande Enciclopedia delle erbe. Salute, bellezza, cucina: tante ricette per vivere bene con l’aiuto delle piante”, un bel librone di quasi 450 pagine edito da Dix Editore.

Il volume, dalla grafica semplice e di pratico utilizzo, è un vero e proprio dizionario, dalla A di aglio alla Z di zucca, con informazioni botaniche, ricette di cucina e preparazioni erboristiche dedicate a un’ottantina tra erbe, fiori, frutti e ortaggi. A ognuno di essi è dedicata una scheda botanica che ne descrive le caratteristiche generali e spiega dove la pianta nasce, quando si raccoglie, come si conserva, quali parti di essa si possono utilizzare, con curiosità relative alla storia e alle tradizioni legate al suo impiego nel passato e nelle diverse culture del mondo. Non mancano nemmeno le ricette: cinque per ogni pianta, che spaziano dagli antipasti ai dolci.

Ma non finisce qui. Quando si arriva alla Z, ecco che l’enciclopedia ricomincia, nuovamente in ordine alfabetico. La seconda parte del volume è, infatti, dedicata ai “Consigli dell’erborista”: decine e decine di preparazioni, pianta per pianta, di decotti, infusi, tisane, creme, tinture, ricostituenti, maschere di bellezza per sfruttare al meglio (e in tutta sicurezza) le loro diverse proprietà terapeutiche.

Ecco, allora, qualche suggerimento offerto dalla “Grande enciclopedia” per combattere in maniera naturale piccoli malesseri di tutti i giorni:

Per i disturbi gastrointestinali:

Preparate una miscela composta da 20 g semi di di cumino, 20 g di semi di finocchio, 20 g di semi di anice. Prelevatene un cucchiaino e tenetelo in infusione per 15 minuti in una tazza di acqua calda e filtrate. Bevetene 2 tazze dopo i pasti principali.

Contro l’affaticamento:

Otterrete un ottimo ricostituente mettendo a macerare 10 foglie di menta e 25 g di corteccia di cannella in 1 litro di marsala per circa 24 ore, agitando la preparazione di tanto in tanto. Bevetene tre tazzine al giorno.

Per il torcicollo:

Tritate 1 porro e bollitelo in 1 bicchiere di latte fino a ottenere una poltiglia: lasciatelo quindi raffreddare quanto basta per non bruciarvi e applicatelo caldo per 20 minuti in cataplasma locale nelle zone da trattare.

La grande enciclopedia delle erbe
Dix Editore
Euro 10,00

Silvia De Bernardin

 

Insieme

Con il 2021 ci piacerebbe continuare a produrre contenuti, informazione di alta qualità, ricette meravigliose e permettere a sempre più persone di acquisire maggiore consapevolezza su questi temi: possiamo farlo insieme, se vuoi.
Abbonandoti a Vegolosi MAG, la nostra rivista mensile digitale, potrai goderti ricette inedite e contenuti giornalistici di alta qualità e al tempo stesso sostenere Vegolosi.it. Iniziamo da qui.

Print Friendly
0