Frutta e verdura di stagione a dicembre

Il Natale è in arrivo, state già pensando al menu? Ecco la frutta e la verdura di stagione per cucinare piatti sfiziosi in vista delle feste

Verdure e frutta di stagione: dicembre

In pieno inverno, con le festività alle porte, si ha voglia di piatti caldi e avvolgenti, siano essi dolci o salati: ecco cosa ci offre l’orto a dicembre per portare in tavola ricette gustose e originali.

Verdura e ortaggi

  • Aglio,
  • bietola,
  • broccoli,
  • broccolo romanesco,
  • carciofi,
  • cardi,
  • carote,
  • cavolfiori,
  • cavolini di Bruxelles,
  • cavolo cappuccio,
  • cavolo verza,
  • cicoria,
  • cime di rapa,
  • cipolle,
  • finocchi,
  • frutta in guscio,
  • indivia,
  • legumi secchi,
  • lattuga,
  • patate,
  • porri,
  • radicchio,
  • rape,
  • ravanelli,
  • scalogno,
  • sedano,
  • sedano rapa,
  • spinaci,
  • tartufo bianco e nero,
  • topinambur,
  • valerianella,
  • zucche.

Frutta di stagione a dicembre

  • Arance,
  • bergamotto,
  • cachi,
  • castagne,
  • clementine,
  • kiwi,
  • limoni,
  • mandarini,
  • melagrana,
  • mele,
  • melone d’inverno,
  • pere,
  • pompelmi,
  • uva

Erbe e aromi

  • Rosmarino,
  • salvia,
  • santoreggia

 

Le ricette di dicembre

Le feste sono ormai alle porte, insieme all’inverno, ed è tempo di onorare la tavola con piatti ricchi e golosi! Perché non iniziare, allora, con delle belle cipolle rosse ripiene di hummus di ceci e capperi? Il primo non può che essere un grande piatto della tradizione. A voi la scelta: tortellini vegani in brodo o lasagne alla zucca e cime di rapa con besciamella all’avena? Anche per quanto riguarda i secondi, il menu è all’insegna della “sostanza”, per questo vi proponiamo un bell’arrosto di seitan e friarielli o anche uno spezzatino di cavolfiori con ceci e olive nere. Infine, i dolci: provate questi tartufini gingerbread o la torta pan d’arancio, sarà subito festa!

Insieme

Abbonarsi a Vegolosi MAG, la nostra rivista mensile digitale, ti permetterà di goderti ricette inedite, contenuti giornalistici di alta qualità e al tempo stesso sostenere Vegolosi.it e il lavoro facciamo ogni giorno per permettere a sempre più persone di acquisire maggiore consapevolezzaSe vuoi, puoi farlo da qui.

***

Non ora ma ricordamelo!

Inserisci il tuo indirizzo di posta elettronica qui sotto e ti invieremo un massimo di due email, nei prossimi 30 giorni.

Print Friendly
0