Yuri Benaglio - 15/15 - Vegolosi

Articoli di Yuri Benaglio

Boston vieta la vendita di animali nei negozi

La città americana segue a Chicago, Los Angeles e San Francisco con un provvedimento che mira a agevolare il percorso di adozione da canili e rifugi. E in Italia?

Ecco perché mangiamo carne. Le risposte di Zaraska e Joy

Due opere e un solo filo comune: perché mangiamo carne? La giornalista Zaraska con “Meathooked” e Melanie Joy provano a dare delle risposte

Test animali svizzera

Cosmetici testati su animali: stop dalla Svizzera

La Svizzera è il 35esimo Paese europeo a prendere azioni legali contro questa barbarie.

silence allevamento inquinamento

Allevamenti: il Pulitzer nel 1996 a chi ne parlò per primo

Sono passati 20 anni dai primi articoli sulla correlazione tra allevamenti intensivi e inquinamento: il primo vinse il Pulitzer

benessere animali

Benessere animali: gli italiani dicono sì ma…

La richiesta più diffusa è di standard più alti per animali da compagnia e da allevamento, ma dall’Italia giungono dati discordanti…

Nicole Kidman salva gli animali nel Tennessee

Un’area di 16 ettari interamente adibita all’accoglienza e alla salvaguardia di specie selvatiche e in pericolo: ad annunciare il futuro della loro fattoria nel Tennessee sono Nicole Kidman e il marito Keith Urban.

Pulcini torturati, video shock di Animal Equality

Dopo due anni di investigazioni, Animal Equality ha diffuso il materiale raccolto sulle terribili condizioni a cui sono sottoposti i pulcini

Ikea tappeti petizione

Ikea: tappeti di pecora e mucca, è bufera

Una chiede lo stop l’uso di pelle di animali per la produzione di tappeti, ma dal cuore della Norvegia, per ora, tutto tace

morrissey sindaco londra

Morrissey: sindaco vegano a Londra?

Il Partito per la Salvaguardia degli Animali, tramite la leader e portavoce, conferma: Morrissey sta seriamente pensando di candidarsi a sindaco di Londra per le elezioni in programma tra due mesi.

Oceano morto

L’Oceano Pacifico muore: il racconto shock di un marinaio

Un lungo viaggio e una amara constatazione: lo stato di salute dell’Oceano Pacifico è grave, anzi gravissimo. E la colpa?