VegOmelette

Un grande classico, rivisitato in chiave vegan, che stupirà tutti i vostri amici onnivori

GIUSTA

Rivisitare in chiave completamente vegana un classico della cucina francese: l’omelette. E stupire gli onnivori e i noiosi che in questi giorni mi stanno assediando con le frasi di rito: cosa mangi se non mangi carne? Lo sai che anche le piante soffrono? Ma voi mangiate solo erba? A cosa ti serve la cucina?

Tornando alla mia vegomelette, gli ingredienti sono farina di ceci al posto delle uova, un ripieno morbidissimo con formaggio vegan autoprodotto e spinaci saltati in padella: la dimostrazione che mangiare cruelty free non significa rinunciare al gusto, anzi!

Ingredienti per le vegomelette

200 g di farina di ceci
1 bustina di zafferano
sale
acqua qb

Ingredienti per il ripieno

Spinaci lessati
Olio evo
Peperoncino
Formaggio vegan autoprodotto

Ingredienti per il formaggio vegan

200 g di silken tofu
200 g di panna di soia
Sale
4 cucchiaini di agar agar
1 cucchiaino di aceto di riso

Procedimento

Prima di tutto preparate l’impasto per le omelette: mettete in un recipiente la farina di ceci, il sale e la bustina di zafferano e mescolate bene con la frusta. Ora aggiungete l’acqua (per me vale la regola del qb, nonostante esistano delle proporzioni precise in base alla quantità di farina utilizzata, io viaggio a braccio aggiungendo l’acqua a filo e mescolando bene affinché non si formino grumi fino a ottenere un impasto non troppo denso).

Ora occupatevi del ripieno saltando gli spinaci precedentemente lessati in olio evo spolverando con il peperoncino in polvere. Per quel che riguarda il formaggio vegan, andrà preparato con qualche ora di anticipo, il tempo necessario affnchè raggiunga una corretta consistenza. E’ estremamente semplice, basta frullare il silken tofu insieme alla panna di soia, porre quindi il composto in una padella e unire l’agar agar e l’aceto di riso mescolando bene. Lasciate riposare 5 minuti, portate a bollore sempre mescolando e quindi versate il composto in un contenitore leggermente unto con olio evo. Riponete in frigo per circa 2 ore.

Finalmente, omelette a noi: scaldate una padella antiaderente leggermente unta d’olio e versate un mestolo di composto di ceci, appena si sarà addensato ponete nella metà dell’omelette gli spinaci e il formaggio vegan, quindi ripiegate l’omelette fino a ottenere una mezzaluna. Cuocete qualche minuto e poi girate sull’altro lato procedendo la cottura per altri 2 minuti. Servite le vegomelette calde.

Insieme

Abbonarsi a Vegolosi MAG, la nostra rivista mensile digitale, ti permetterà di goderti ricette inedite, contenuti giornalistici di alta qualità e al tempo stesso sostenere Vegolosi.it e il lavoro facciamo ogni giorno per permettere a sempre più persone di acquisire maggiore consapevolezzaSe vuoi, puoi farlo da qui.

***

Non ora ma ricordamelo!

Inserisci il tuo indirizzo di posta elettronica qui sotto e ti invieremo un massimo di due email, nei prossimi 30 giorni.

Print Friendly
0