Polpette vegane alle melanzane

Una ricetta sfiziosa, perfetta per riscoprire tutta la bontà delle verdure di stagione.

polpette melanzane

Quando si ha la fortuna di possedere un piccolo orticello in casa propria, o conoscere amici che generosamente condividono i frutti del loro si scopre, a volte con grande stupore, che esistono le verdure di stagione!

Ok ok… stavo ironizzando! Tuttavia mai come oggi abbiamo la pessima abitudine di acquistare al supermercato prodotti dalla dubbia provenienza, coltivati chissà dove e assolutamente fuori stagione.

Il nostro corpo, macchina perfetta, spesso è molto più intelligente di noi e ben si sposa con la natura, che sa cosa proporci e in quale momento per soddisfare esigenze diverse, ad esempio, di maggiore idratazione (come succede in questo periodo).

Questo è ad esempio uno dei principi base della macrobiotica, ma dovrebbe essere semplicemente buon senso: mangiare cibi di stagione. Ieri la mia amica mi ha portato delle piccole melanzane e un peperone giallo. Io adoro le verdure estive e allora ho preparato delle polpette vegane alle melanzane speziate.

Ingredienti per 2 porzioni

1 piccola melanzana tonda
1 piccolo peperone giallo
1 confezione di fagioli bianchi di Spagna
Mix di spezie (la punta di un cucchiaino): curry, curcuma, zenzero, paprika
olio evo
pane grattugiato

Procedimento

Tagliate gli ortaggi a piccoli cubetti e metteteli nel wok con un po’ di bagnando con acqua o brodo vegetale. Quando saranno quasi a cottura unite i fagioli e le spezie.

Frullate con un minipimer il tutto, aggiungendo circa 4 cucchiai di pane grattugiato.

Realizzate delle polpettine dandogli una forma leggermente appiattita. Rosolate infine le polpettine nel wok, a fiamma alta e con un goccio d’olio.

Le polpettine vegane alle melanzane sono adatte ad essere servite come piatto unico accompagnate da un contorno di insalata e salsa piccante a piacere.

Buon appetito!

 

Insieme

Abbonarsi a Vegolosi MAG, la nostra rivista mensile digitale, ti permetterà di goderti ricette inedite, contenuti giornalistici di alta qualità e al tempo stesso sostenere Vegolosi.it e il lavoro facciamo ogni giorno per permettere a sempre più persone di acquisire maggiore consapevolezzaSe vuoi, puoi farlo da qui.

***

Non ora ma ricordamelo!

Inserisci il tuo indirizzo di posta elettronica qui sotto e ti invieremo un massimo di due email, nei prossimi 30 giorni.

Print Friendly
0