Polpette di zucchine speziate

Il finger food che, a sorpresa, piacerà soprattutto ai bambini.

meatballs-lentils-706334_960_720

Polpette di zucchine speziate, un piatto che piacerà anche ai più piccini, così tanto restii alle verdure ma così altrettanto appassionati proprio di polpette.

Ingredienti per circa 20 polpette:

3 zucchine
2 cucchiai di fecola di patate
1 cipolla media
1 spicchio d’aglio
prezzemolo
pangrattato
olio evo
gomasio

Preparazione

Lavate e tagliate grossolanamente le zucchine senza toglier la buccia. Lessatele un quarto d’ora e mettetele a scolare in uno scolapasta in maniera che perdano tutta l’acqua in eccesso. Nel frattempo sminuzzate aglio e cipolla, soffriggete delicatamente in poco olio evo e fate raffreddare.

Trasferite le zucchine in un contenitore e schiacciatele con la forchetta, aggiungete la fecola di patate, il soffritto, il pangrattato, il prezzemolo, il gomasio (composto da semi di sesamo, alghe wokame e sale – io lo uso molto spesso perchè mi permette di ridurre notevolmente l’uso del sale, uno dei 4 “veleni” bianchi).

Mescolate il tutto finchè non ottenete un composto non troppo compatto, aggiustando il sapore man mano, e fate riposare un quarto d’ora. Aggiungete il peperoncino, se volete. L’aggiunta di questa spezia darà quel tocco in più gradito a chi ama i sapori piccanti.

A questo punto iniziate a formare le vostre polpette vegan, passatele dal pangrattato e friggetele in olio di girasole o di oliva, se le volete dal sapore più deciso. Servite le polpette dopo aver fatto asciugare l’olio in eccesso sulla carta assorbente. Sono buonissime calde ma anche fredde.

 

 

 

Insieme

Abbonarsi a Vegolosi MAG, la nostra rivista mensile digitale, ti permetterà di goderti ricette inedite, contenuti giornalistici di alta qualità e al tempo stesso sostenere Vegolosi.it e il lavoro facciamo ogni giorno per permettere a sempre più persone di acquisire maggiore consapevolezzaSe vuoi, puoi farlo da qui.

***

Non ora ma ricordamelo!

Inserisci il tuo indirizzo di posta elettronica qui sotto e ti invieremo un massimo di due email, nei prossimi 30 giorni.

Print Friendly
0