Insalata fredda di fagioli mungo

fagioli mungo

La mia ricetta vegolosa è semplice ma saporita, e ci porta alla scoperta di un legume ancora poco consumato. I fagioli mungo, chiamati nelle maniere più disparate, sono dei piccoli legumi ricchi di proteine vegetali dal sapore delicato, quasi dolce. Per questo motivo consiglio, specialmente se si vogliono mangiare in insalata come nel caso della mia ricetta, di accompagnarli a sapori un po’ più decisi.

I fagioli mungo sono da mettere in ammollo solo se si vogliono consumare sottoforma di germogli, cosa che richiederà un po’ più di tempo di attesa. Tuttavia metterli in ammollo anche per questa ricetta, magari per un tempo inferiore, permetterà di conservarne meglio i nutrienti e mantenerli croccanti. Diversamente si possono cuocere prestando attenzione a non farli ammorbidire troppo, e poi lasciarli raffreddare, procedimento indubbiamente più rapido e opzione preferibile se non abbiamo pianificato già il giorno prima di preparare questa insalata.

Ingredienti

fagioli mungo
pomodorini secchi
semi di finocchio (o altre erbe e spezie a piacere)
formaggio a pasta dura (per l’opzione vegetariana)
olio extravergine di oliva

Procedimento

Mettete in ammollo o cuocere e poi lasciate raffreddare i fagioli mungo. In un’insalatiera lasciate insaporire i fagioli con i pomodorini secchi tagliuzzati e il formaggio tagliato a tocchetti non troppo grossi con l’olio e i semi di finocchio. Io ho usato il beyaz peynir (l’equivalente turco della feta) che è piuttosto salato quindi non ho aggiunto sale.

Trattandosi di un’insalata molto semplice potete aggiungere qualsiasi ingrediente di vostro gradimento, come olive o altre verdurine tagliate della stessa grandezza dei fagioli.

Print Friendly
0
Mostra commenti (0)