Vellutata di cavoletti di Bruxelles alla senape e melograno

La vellutata di cavoletti di Bruxelles è una ricetta semplice ma originale che vi permetterà di portare in tavola un piatto davvero gustoso.


Stampa

Vellutata di cavoletti di Bruxelles alla senape e melograno

Questa vellutata di cavoletti di Bruxelles alla senape e melograno è un piatto sfizioso, ricco di ingredienti salutari e molto saporito. Ideale per chi vuole iniziare un pasto con un piatto speciale.

    Autore: Cristiano Bonolo
    Prep.: 30 min
    Cottura: 30 min
    Tempo tot.: 1 ora
    Dosi per: 4 persone

Si cucina!

Puliamo le verdure

Per prima cosa pulite bene i cavoletti eliminando la parte più coriacea e le foglie esterne. Con un coltello ben affilato divideteli poi in quarti parti. Ora lavate, pelate e tagliate a dadini le patate e, infine,  tritate finemente la cipolla di Tropea.

Iniziamo la cottura

In una padella antiaderente fate saltare velocemente il trito di cipolla con un filo di olio extravergine di oliva poi aggiungete le patate, i cavoletti e lasciate insaporire per 5 minuti. Potete aggiungere un cucchiaio di brodo in cottura per evitare che le verdure si attacchino al fondo della padella. Ora aggiungete tutto il brodo vegetale, mescolate e continuate a cuocere a fiamma moderata per circa 25/30 minuti o sino a quando le patate e i cavoletti risulteranno ben morbidi. Con un frullatore ad immersione frullate le verdure fino a ottenere la cremosità desiderata, correggete di sale e aggiungete la senape.

Prepariamo le decorazioni

A parte mondate i restanti cavoletti e divideteli a metà. In una padella antiaderente scaldate un filo di olio extravergine di oliva e saltateli per qualche minuto. Dovranno essere cotti ma rimanere croccanti. Tostate in padella antiaderente la granella di mandorle: servirà a dare maggiore aroma alla frutta secca. Preparatevi a servire la vellutata in piccole coppette decorandone ciascuna con i cavoletti di Bruxelles saltati in padella, i chicchi di melograno, la scorza di arancia e le mandorle tritate e tostate.

 

Conservazione

La vellutata di cavoletti di Bruxelles alla senape e melograno si conserva in un contenitore in frigorifero per un paio di giorni.

 

Consiglio per i vegolosi: Per un effetto scenografico migliore potete aggiungere un filo di panna di soia a decorazione del piatto

Print Friendly
0
Mostra commenti (0)