Torta morbida vegan al cioccolato e limone

Questa torta ricorda la torta tenerina tipica di Ferrara: bassa, morbida e fondente poiché ricchissima di cioccolato, perfetta da gustare a fine pasto

Torta morbida vegan al cioccolato e limone
Stampa

Torta morbida vegan al cioccolato e limone

La torta morbida vegan al cioccolato e limone è un dolce basso, morbido, non lievitato e ricchissimo di cioccolato che ricorda la torta tenerina tipica di Ferrara ma in versione vegana. In questa nostra versione l’abbiamo aromatizzata al limone per un tocco di freschezza che stemperi un po’ il cioccolato fondente.

    Autore: Sonia Maccagnola
    Prep.: 10 min
    Cottura: 40 min
    Tempo tot.: 50 min
    Dosi per: 6 persone

Si cucina!

In una ciotola resistente al calore fondete il cioccolato a bagnomaria e aggiungete il burro di soia, mescolando il tutto fino a quando si sarà sciolto. In una ciotola a parte mescolate il cacao setacciato, l’amido di mais e il lievito e aggiungete il latte di mandorle poco alla volta in modo da sciogliere bene le polveri senza lasciare grumi. Unite in seguito anche lo zucchero, il cioccolato fuso, la scorza e il succo di limone e amalgamate bene il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo.

Inforniamo

Versate l’impasto in una tortiera foderata di carta forno e infornate in forno statico a 180°C per 35-40 minuti. Sfornate e lasciate raffreddare completamente la vostra torta prima di decorarla con panna montata, lamelle di mandorle tostate e scorza di limone, e servirla tagliata a fette.

Conservazione

Potete conservare questa torta 3 giorni sotto una campana di vetro per dolci.

Consiglio per i vegolosi: Al posto del limone potete aromatizzare questa torta con del caffè oppure con un pizzico di peperoncino.

Print Friendly

Le altre ricette video

0
Mostra commenti (0)