Tagliatelle con farina di pistacchi ai 3 pomodori

Una deliziosa pasta fresca fatta in casa realizzata con una parte di farina di pistacchi e condita con un sugo che è un trionfo di pomodori: passati, freschi e secchi per un sapore intenso e deciso

Tagliatelle con farina di pistacchi ai 3 pomodori
Stampa

Tagliatelle con farina di pistacchi ai 3 pomodori

    Autore: Sonia Maccagnola
    Prep.: 50 min (+1 ora di riposo)
    Cottura: 80 min
    Tempo tot.: 2 ore 10 min
    Dosi per: 4 persone

Ingredienti

  • 520 g di farina 0
  • 100 g di farina di pistacchi
  • 240 g di acqua
  • 600 g di passata di pomodoro
  • 12 pomodorini
  • 80 g di pomodori secchi
  • 1 bustina di zafferano
  • 1 mestolo di brodo vegetale
  • 1 cucchiaino di zucchero di canna integrale
  • Origano

Strumenti

Si cucina!

Per prima cosa preparate l’impasto delle tagliatelle: riunite in una ciotola la farina 0 e la farina di pistacchi insieme a un pizzico di sale, unite 6 cucchiai di olio extravergine d’oliva e l’acqua e impastate per qualche minuto fino a ottenere un panetto liscio e lavorabile. Avvolgetelo nella pellicola e lasciatelo riposare per un’ora.

Prepariamo i 3 pomodori

Mentre l’impasto riposa, tagliate i pomodorini a metà, conditeli con sale, olio, zucchero di canna e origano e infornateli a 160°C per un’ora. Passate poi ai pomodori secchi: tagliateli a striscioline e fateli soffriggere per qualche istante in una padella con un goccio di olio, poi aggiungete la passata di pomodoro e un mestolo di brodo vegetale e lasciate cuocere per almeno 15 minuti. Verso fine cottura salate e aggiungete lo zafferano.

Stendiamo la pasta

Trascorso il tempo di riposo, stendete la pasta con l’apposita macchina fino a ottenere una sfoglia non troppo sottile (circa 3 mm); disponetela su un tagliere o su un piano di lavoro leggermente infarinato con farina di riso o semola di grano duro e ricavate delle tagliatelle.

Serviamo

Lessate la pasta in acqua bollente leggermente salata per 3 minuti, scolatela e condite con il sugo di pomodoro, impiattate e completate ciascuna porzione con i pomodorini cotti in forno.

Conservazione

Potete conservare queste tagliatelle 1-2 giorni in frigorifero in un contenitore per alimenti.

Consiglio per i vegolosi: Potete completare questo piatto aggiungendo a ciascuna porzione una spolverata di farina di mandorle.

Print Friendly

Le altre ricette video

0
Mostra commenti (0)