Polpette di cavolfiore

Ecco una ricetta per cucinare il cavolfiore con creatività: polpette vegane di cavolfiore. Un piatto ottimo come contorno e adatto ai bambini

Polpette di cavolfiore - ©Vegolosi.it

 

Stampa

Polpettine di cavolfiore

Parola d’ordine: originalità! Ecco un’altra ricetta per cucinare il cavolfiore con creatività, dando un tocco d’allegria alla tavola invernale. Questo piatto è ottimo come contorno, particolarmente adatto ai bambini che di solito non amano le verdure. Pronti per le polpette di cavolfiore?

    Autore: Cristiano Bonolo
    Prep.: 15 min
    Cottura: 30 min
    Tempo tot.: 45 min
    Dosi per: 4 persone

Ingredienti

  • 150 g di cavolfiore
  • 250 g di patate
  • 1/2 porro
  • sale
  • olio extravergine di oliva
  • pangrattato q.b.

Strumenti
frullatore ad immersione o robot da cucina, leccarda da forno

Si cucina!

Mondate e lessate separatamente le patate e il cavolfiore in abbondante acqua leggermente salata. A parte, tagliate a rondelle il porro e fatelo stufare in un tegame con un filo di olio. Ora unite tutti gli ingredienti in un robot da cucina e tritate finemente. Il risultato sarà un impasto abbastanza omogeneo e lavorabile. Aggiungete quindi il sale e, se necessario del pangrattato, per asciugare.

Con le mani umide, formate delle polpettine del diametro di 1,5 cm che andrete a posare su una leccarda ricoperta da carta da forno. Infornate a forno già caldo a 180 gradi, statico, per circa 15 minuti avendo cura di girarle a metà cottura.

Conservazione

Queste polpette si conservano un paio di giorni in frigorifero.

 

 

Consiglio per i vegolosi: Potete aromatizzare le polpette con del lievito alimentare oppure con del formaggio per una versione vegetariana

Print Friendly

Le altre ricette video

0
Mostra commenti (0)