Muffin senza uova al pesto di pistacchi

Muffin al pesto di pistacchi
Stampa

Muffin senza uova al pesto di pistacchi

I muffin senza uova al pesto di pistacchi sono una ricetta salata ideale per un antipasto sostanzioso o come secondo abbinato a delle verdure di stagione. E’ facilmente personalizzabile a seconda dei vostri gusti: per esempio con dei semi oleosi o delle erbe aromatiche.

    Autore: Cristiano Bonolo
    Prep.: 15 min
    Cottura: 40 min
    Tempo tot.: 55 min
    Dosi per: 12 muffin

Ingredienti

Strumenti

Si cucina!

Prepariamo il pesto

Sbollentate i pistacchi per circa 5 minuti in acqua bollente e poi scolateli. Abbiate cura e pazienza di eliminare la buccia e poi versateli in un robot da cucina. A questo punto aggiungete olio extravergine di oliva, le foglie di basilico, un pizzico di sale e frullate aggiungendo poco alla volta l’acqua sino a ottenere un composto omogeneo.

Prepariamo l’impasto

Setacciate la farina, il lievito e l’amido di mais. Aggiungete anche un pizzico di sale e mescolate in modo da mescolare bene tutti gli ingredienti. Unite gli ingredienti liquidi quindi il latte di riso, l’olio extravergine di oliva e infine il pesto di pistacchi. Mentre mescolate aggiungete il formaggio oppure la sostituzione vegan che trovate nel consiglio.

Inforniamo

Preriscaldate il forno (statico) a 170 °C e infornate i muffin senza uova, modalità statica, per 30/35 minuti. Alla fine con uno stuzzicadenti di legno verificatene la cottura: una volta estratto dal muffin dovrà risultare asciutto

Iscriviti alla newsletter e ricevi subito l'ebook gratis

Quattro ricette MAI pubblicate sul sito che potrai scaricare immediatamente. Puoi scegliere di ricevere una ricetta al giorno o una newsletter a settimana con il meglio di Vegolosi.it.  Iscriviti da qui.

Consiglio per i vegolosi: Per rendere vegan questa ricetta sostituite il formaggio con un mix di nocciole tritate e lievito alimentare

Insieme

Abbonarsi a Vegolosi MAG, la nostra rivista mensile digitale, ti permetterà di goderti ricette inedite, contenuti giornalistici di alta qualità e al tempo stesso sostenere Vegolosi.it e il lavoro facciamo ogni giorno per permettere a sempre più persone di acquisire maggiore consapevolezzaSe vuoi, puoi farlo da qui.

***

Non ora ma ricordamelo!

Inserisci il tuo indirizzo di posta elettronica qui sotto e ti invieremo un massimo di due email, nei prossimi 30 giorni.

Print Friendly

Le altre ricette video

0